"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "cristiano"? Game Community intende fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

Cerca

 

Piattaforme: PC, iOS, Android

Sviluppatore: SMG Studio

Genere: Strategia

Data di uscita: 7 agosto 2014

Modalità: Single player

Supporto per il controller: No

Abbiamo giocato a Over The Top Tower Defense (OTTTD) di SMG Studio il mese scorso, e siamo rimasti affascinati dalla sua particolarità unica nel suo genere. Con una fusione impressionante di tradizionali elementi di Tower Defense ed action-RPG, tutte le mie aspettative su ciò che aveva da offrire sono state felicemente esaudite. Infatti, OTTTD non è un semplice titolo di difesa della torre, ma offre anche una profondità di gioco raramente vista nel suo genere; tuttavia lo fa con semplicità, rendendosi un aggiornamento importante e rinfrescante di questo genere classico.

Il nucleo di OTTD è rappresentato da un gameplay Tower Defense ed un impressionante livello di action-RPG. Avete una tipica selezione di torri di base, che possono essere aggiornate in torri "Avanzate", le quali offrono diversi vantaggi come le specialità anti-aeree, un'aumentata gamma dio potenzialità eccezionali, e così via. La maggior parte della mappe rientra nei tipici archetipi TD, anche se ho apprezzato molto le mappe con i boss, oltre al solito meccanismo del cattivo che arriva rombando al punto finale che, in OTTTD, rappresenta la distruzione della vostra base. Il solo aspetto di difesa della torre è abbastanza standard, ma è ben bilanciato dalla IA, ed ho apprezzato l'enfasi che questo gioco pone su una minore quantità di ondate, ma con più nemici.

Dove penso che OTTTD brilli davvero, è il suo sistema di eroi. Dopo un paio di missioni tutorial, i giocatori possono scegliere fino a tre eroi che vi accompagneranno in ogni mappa TD. Ora, anche in altri titoli TD sono stati implementati gli eroi (mi viene in mente Kingdom Rush), ma non è mai stato fatto in una scala così grande. Ad esempio, l'Ingegnere può effettuare aggiornamenti e riparazioni nelle torri che sono temporaneamente a sua disposizione, mentre il Sabotatore ha una serie di miniere a sua disposizione. Entrambi gli eroi non sono limitati dai percorsi, in modo da poter posizionare il vostro cecchino Recon nel mezzo della mappa, mentre è possibile microgestire gli altri soldati nella mischia della battaglia. C'è un totale di sette eroi da sbloccare, ed il gioco nelle mappe tattiche può cambiare drasticamente a seconda di chi si manda in battaglia.

Per aggiungere ancora più complessità al sistema degli eroi, ognuno ha un totale di sedici abilità (alcune passive ed altre attive), che possono essere sbloccate spendendo i punti abilità che si guadagnano dopo aver superato un livello. Inoltre, gli eroi possono avere solo due abilità attive in battaglia, il che signifi che i giocatori dovranno scegliere non solo quale abilità fra la mezza dozzina a disposizione, ma anche investire negli aggiornamenti. La scelta può essere fra la capacità di mira del vostro Recon, con raggio e danni aumentati, o concentrarsi sul miglioramento delle sue abilità attive, che possono offrire una maggiore capacità d'infliggere danni a lungo raggio. Tutto ciò può diventare un interrogativo significativo. Infine, come se ciò non bastasse, ogni eroe ha il proprio albero di armi da sbloccare, che non solo aumentano il danno complessivo, ma anche il tipo di danno che si può produrre (nuovamente legato a certe abilità passive che aggiornano certi tipi di distruzione).

C'è una quantità vertiginosa di opzioni all'interno di OTTTD e sono tutte abbastanza facili da capire e da aggiornare. La maggior parte dei titoli TD si concentra sul viaggio che si compie all'interno di una mappa per mappare completamente il tutto. Con la sua impressionante profondità, direi che OTTTD pone molto l'accento sulla costruzione e personalizzazione degli eroi. Certamente desidero sbloccare e controllare nuove mappe, ma questo giocare alle missioni più avanzate mi importa semplicemente per sbloccare e potenziare nuove abilità. Il tutto porta ad un'esperienza di TD che è molto più profonda di quanto faccia la maggior parte delle offerte del genere su iOS [ed ora anche su PC N.d.T.].

Poi ci sono il combattimento e la presentazione stessi, che sono veramente "over the top". Alcuni frammenti della storia sono pieni di umorismo, e tutti gli aspetti del gioco emanano un'atmosfera futuristica che ho apprezzato, e le battaglie reali contro ondate di nemici sono incredibilmente cruenti fino al punto dell'ilarità. Ogni nemico straniero esplode in pezzi che si disseminano in tutto il campo di battaglia e rimangono lì per tutta la durata della mappa. Una particolare abilità degli eroi fa esplodere questi resti, causando danno aggiuntivo ai nemici che lo circondano. Eliminare i nemici sul campo di battaglia cede rapidamente il posto ad un nuovo significato dell'espressione "coraggio e gloria". Un solo inconveniente in questo approccio è che risulta difficile vedere la salute della torre e dell'eroe, così come i percorsi ed anche i nemici, dopo che si sono susseguite delle ondate sulla mappa. Tuttavia, penso che ne valga la pena.

Oltre ai suddetti problemi minori, le mie preoccupazione riguardo a OTTTD sono poche e lontane fra loro. Sarebbe bello e potrebbe essere facilmente aggiunto un tutorial al di fuori delle missioni, e la capacità di vedere i nomi delle potenziali torri avanzate prima di aggiornarle (per questo occorre memorizzare le immagini e quello che fanno). Ad ogni modo, questo unico gioco di difesa della torre è profondo e grande. A mio avviso, ci sarà sempre un impressionante spazio per realizzare giochi TD tradizionali, ma spero che gli sviluppatori prendano atto che OTTTD dimostra che il genere può essere migliorato in modo impressionante, pur rimanendo fedele alle sue radici.

Fonte: toucharcade.com

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento.

Acconsento all'utilizzo dei cookie.

OK