"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "cristiano"? Game Community intende fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

Cerca

 

Piattaforme: PS3, Xbox One e PC

Genere: Beat 'em up

Data di uscita: 6 giugno 2014

Sviluppatore: Capcom

Modalità di gioco: Single e Multiplayer

Supporto per il controller: Sì

I desideri e le esigenze del pubblico di videogiocatori appassionati di titoli di combattimento o beat 'em up, in questi ultimi anni, sono sempre più presi in considerazione da parte degli sviluppatori, tuttavia Ultra Street Fighter 4 è un chiaro esempio di come un gioco di lotta possa soddisfare la maggior parte degli acquirenti, senza però penalizzare quelli più tradizionalisti. Un sostanziale riequilibrio per quanto riguarda il gameplay ed una nuova funzione di registrazione delle partite offline perfezionano ulteriormente un titolo già ottimo quanto popolare, rendendo Ultra Street Fighter 4 il miglior gioco di questo franchise, apprezzabile un po' da tutti: dal guerriero del fine settimana di livello intermedio o avanzato, fino ai giocatori di tornei.

 

 

Street Fighter 4 è un gioco uscito circa cinque anni fa, e questa ultima versione Ultra porta diverse novità, fra cui la possibilità di utilizzare due ultra combo per ogni personaggio; in realtà, in fatto di danni inferti all'avversario, sono entrambe allo stesso livello, ma l'impiego di esse è quasi irresistibile, per esempio nel caso di personaggi come Dudley, in cui la ultra combo 1 ha utilità specifiche, mentre la 2 è più "generalista"; tutto ciò è piacevole in ambito tattico, aggiungendo maggiori dettagli a modalità di gioco un po' troppo usate. Ultra Fighter, in ordine di tempo, è il terzo ed ultimo aggiornamento di questo beat 'em up di casa Capcom, con cinque nuovi personaggi e sei nuovi livelli, che aggiungono ulteriore movimento ad un gioco già molto caotico. Come si è detto, c'è la possibilità di registrare le partite offline, unitamente alla possibilità di allenarsi in attesa di incontri on-line. Inoltre è veramente fantastico poter scegliere qualsiasi combattente di tutta la quarta serie di questo titolo apparentemente sempre verde.

 

 

Ultra Street Fighter 4 eredita tutto quanto c'era in questo franchise, già incredibile e ricco di contenuti, basandosi perciò su di esso ed offrendo un'esperienza di combattimento che piacerà sia ai neofiti del genere o giocatori occasionali, sia agli esperti. Ci sono diverse aggiunte e raffinatezze, lavori grandi e piccoli. I personaggi più antichi convivono benissimo con quelli nuovi, ed il citato riequilibrio del gameplay conferisce nuova freschezza ai lottatori di vecchia data, rendendo questa versione Ultra un must per tutti gli appassionati della serie.

Fonte: ign.com

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento.

Acconsento all'utilizzo dei cookie.

OK