"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "cristiano"? Game Community intende fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

Cerca

 

Piattaforme: PC, PS4

Sviluppatore: ZeroBit Games

Genere: Shoot 'em up

Data di uscita: 24 Luglio 2015

Modalità: Single player

Supporto per il controller: Sì

Stiamo vivendo in un'epoca in cui il retrò è il nuovo moderno, per quanto siano interessati a questo fenomeno solo alcuni generi di giochi. Zotrix è uno sparatutto arcade che fa in parte uso di questo tipo di visione, utilizzando dei sistemi di gioco che erano famosi quarant'anni fa e li abilita con caratteristiche che si vedono nella maggior parte dei giochi di oggi. Zotrix sposa così il vecchio e il nuovo, in un pacchetto in cui è facile entrare ma che è difficile da padroneggiare.

Zotrix presenta una storia abbastanza sorprendente. E' ambientato in un lontano futuro, in cui l'umanità ha già raggiunto numerosi pianeti del sistema solare, ed in generale prospera nei suoi sforzi di colonizzazione. Tuttavia, qualcosa è arrivato dallo spazio esterno e ha devastato gli insediamenti umani fino al punto di distruzione. Dopo un breve periodo di panico, l'umanità ha deciso di respingere la minaccia e di affrontare gli invasori a testa alta. Qui è dove si comincia, nei panni di un comandante che ha il controllo di una nave da combattimento e del suo equipaggio. I giocatori hanno il compito di volare da una stazione spaziale all'altra, difendendo il loro carico e / o i passeggeri dagli aggressivi extraterrestri che incontrano lungo la strada. Il gioco è caratterizzato da un filmato introduttivo e da alcuni monologhi dei personaggi, che non è possibile saltare. Quello che voglio dire è che la storia è complicata, e che non deve essere considerata come qualcosa di diverso da una macchina che mantiene il gioco un po' con i piedi per terra, in questo universo immaginario, un ripensamento del gameplay. In quanto tale, funziona benissimo, ma sarebbe bello saltare le "conversazioni", onestamente inutili, e passare all'azione il più presto possibile. (In seguito gli sviluppatori hanno reso possibile ignorare i dialoghi per mezzo del click sinistro del mouse, mentre è aperta la finestra pop-up. Complimenti per questa opzione!)

 

 

Prima di arrivare al gioco in sé, tuttavia, vorrei commentare la sua meccanica di base e l'interfaccia utilizzata per visualizzare le informazioni. In Zotrix non bisogna solo distruggere i vascelli nemici. Ok, in realtà è così, ma facendolo guadagnate delle risorse che è possibile utilizzare per acquistare nuove navi-caccia, armi e generatori di scudi. Fra le missioni vi troverete di fronte ad un'interfaccia utente piuttosto prepotente, in cui si trovano tutte le funzionalità di ogni determinata stazione spaziale che è a vostra disposizione. Qui sarete in grado d'impiegare tutte le risorse che avrete guadagnato fino a quel punto, investendole per il vostro arsenale. C'è all'incirca una dozzina di diversi tipi di risorse, fra cui i crediti, che sono offerti come ricompensa per dei voli specifici da una stazione all'altra. E' un sistema veramente interessante, con un discreto numero di aggiornamenti fra cui scegliere, ed offre qualcosa per guardare al futuro come dei pugni per la vostra opposizione all'oblio. L'unico aspetto che non mi piace di questo sistema è che l'interfaccia sembra inutilmente contorta; ci vorrà un po' per avere una solida conoscenza di tutto, e la sovrabbondanza di icone astratte sicuramente non vi aiuterà in questo.

Detto questo, tutto diventa chiaro giocando. La nave si pilota con i tasti WASD ed il mouse, consentendo un controllo quasi completo su quanto sta accadendo e come. Sarete inondati in fretta da nemici, però, con la difficoltà già di arrivare alla seconda missione. Questo è il motivo per cui si desidera fare scorta di risorse e di investire in esplosivi monouso, droni e quant'altro, da impiegare quando il gioco si fa duro. La tua arma iniziale può essere aggiornata due volte, raccogliendo delle sfere luminose che appaiono a volte durante la missione, ed anche se queste scompaiono dopo essere state colpite più volte, sono la vostra principale fonte di potenza di fuoco, e la loro raccolta è della massima importanza. Un'altra cosa che ho molto apprezzato è stata la possibilità di distruggere i proiettili nemici in volo. Questo, combinato con il fatto che nessun singolo colpo può effettivamente mandarmi fuori strada, significa che si può manovrare più liberamente ed interagire con le ondate nemiche, anche se è possibile prendere la strada più ovvia. In Zotrix, potete costruire dei vostri propri schemi di movimento, a condizione che abbiate la potenza di fuoco per farlo. Andando avanti, i nemici diventano più numerosi e le loro barre della salute aumentano. Essere in grado di associare qualsiasi oggetto ai i tasti da 1 a 0 è estremamente utile, anche se quasi certamente si useranno raramente i molti elementi diversi in un livello.

 

 

La grafica del gioco è grande, per non dire altro, ed indica chiaramente ciò a cui si vuole sparare e ciò che è sicuro per essere attraversato. E' tutto molto suggestivo, dato che cerca di creare un'atmosfera da shoot 'em up nel miglior modo possibile. Gli sviluppatori sono riusciti a dare al gioco un aspetto retrò senza che questo risulti rozzo o a buon mercato, e direi che questo è un buon risultato. Vorrei anche menzionare la colonna sonora, che è abbastanza intensa, ma non abbastanza da danneggiare il fulcro del gioco, che è il combattimento. Detto questo, anche se la musica è buona, il suono prodotto dagli spari delle armi è fastidioso.

Tutto sommato, Zotrix è uno dei migliori shoot 'em up a cui abbia giocato negli ultimi due anni, con un intero carico di contenuti per partire. C'è una cinquantina di missioni, e se si vuole si possono rigiocare in seguito ogni volta che ci si sente in forma. Si tratta di un sistema flessibile che offre un sacco di GameTime per il divertimento dei giocatori, anche se verso la fine le cose possono risultare un po' ripetitive. Se si riesce a lottare con la fastidiosa interfaccia, con i suoni fastidiosi e gli aspetti noiosi, vi consiglio caldamente d'investire in questo gioco. Come shoot 'em up, è fenomenale.

Fonte: mousenjoypad.com

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento.

Acconsento all'utilizzo dei cookie.

OK