"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "cristiano"? Game Community intende fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

Cerca

 

Pare proprio che l'alluvione d'informazioni riguardanti The Witcher 3 non sia ancora finita. Abbiamo appena scoperto un'interessante intervista pubblicata su RPGSite, con l'esperto di effetti visivi Jose Teixeria, CD Project Red, che ha parlato soprattutto della sua principale attività lavorativa su questo gioco, confessando che l'aspetto del cielo realistico, con tanto di nuvole in movimento, è ciò che lo rende più orgoglioso in The Witcher 3.

"Sì, posso anche dirvelo! Si tratta del cielo. Non suona molto eccitante, purtroppo, ma stiamo realizzando le nuvole. Il cielo è sempre sopra di te, è sempre un qualcosa che attira l'attenzione... così ho cercato di rendere molto belle le nuvole, che reagiscono alla direzione del sole, ai cambiamenti climatici e così via. Speriamo che, se va bene, venga dipinto un quadro molto bello, soprattutto quando si sta guardando un ampio paesaggio con sopra il cielo. Questo non è uno skybox, non è così reale come vorremmo a causa delle prestazioni, ovviamente, ma stiamo davvero cercando di fare grandi passi in avanti."

"Mi piacciono i giochi open-world, ma una cosa che mi ha sempre deluso, e che si può trovare su YouTube e simili, è che si tratta di time-lapse in-game. Sembra tutto così grande... ma poi si nota che le nuvole sono una struttura rotante. Si rovina l'immersione! Se copro il cielo, tutto appare incredibile. Mi colpisce sempre!"

"In The Witcher 3, Geralt può meditare per passare il tempo e, mentre fa questo, il cielo si muove. Inizialmente era in effetti una struttura rotante, ma poi ho detto no, dobbiamo fare qualcosa di meglio di questo. Sto realizzando una bel cielo panoramico in movimento. Il cielo compone l'immagine, in senso artistico. Come potete vedere nell'immagine in evidenza, il cielo e le nuvole sembrano davvero grandi, ma lo splendore visivo di questo gioco è nel suo complesso. Non è così sorprendente, allora, sapere che oltre 100 membri dello studio stanno lavorando sulla grafica, più della metà dell'intera squadra, che è di circa 200 elementi."

L'attesa è ancora lunga, con la data di uscita fissata per il 24 febbraio 2015, ma se sei un fan dei giochi di ruolo, quest'anno ce ne sono molti.

 

 

Fonte: worldsfactory.net

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento.

Acconsento all'utilizzo dei cookie.

OK