"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "cristiano"? Game Community intende fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

Cerca

 

L'idea di giocare ai giochi per Wii U con due GamePad potrebbe sembrare ancora interessante, ma i fan non potranno mai fare questa esperienza con l'attuale console di casa Nintendo.

Durante l'E3 del 2012, il presidente di Nintendo America Reggie Fils-Aime salì sul palco per presentare le caratteristiche del GamePad per Wii U. Disse al pubblico: "Sono felice di annunciare che l'hardware Wii U, proprio come l'originale Nintendo Entertainment System, supporterà due GamePad separati. In futuro si avranno esperienze con un doppio GamePad."

Abbiamo contattato Nintendo per una dichiarazione e ci è stato detto che i GamePad non saranno venduti separatamente dalla console. Attualmente, l'unico modo per ottenere un GamePad è di acquistare un bundle hardware Wii U; una sostituzione da parte di Nintendo costa 100 dollari più 10 di spedizione.

 

 

Il mese scorso, Shigeru Miyamoto di Nintendo ha incolpato i dispositivi tablet per le scarse vendite della console Wii U. Ha detto: "Da quando i tablet sono apparsi sul mercato, si sono evoluti molto, molto rapidamente." Da quando è stata rilasciata, nel mese di novembre del 2012, la console Nintendo Wii U ha venduto meno di 10 milioni di unità in tutto il mondo. Le console Xbox One e PlayStation 4, dal lancio di novembre del 2013, hanno venduto rispettivamente oltre 12 e 22 milioni di unità. Nintendo prevede di rilasciare la prossima home console, nome in codice NX, nel 2016.

Fonte: nintendonews.com

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento.

Acconsento all'utilizzo dei cookie.

OK