"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "cristiano"? Game Community intende fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

Cerca

 

Project Morpheus, il dispositivo per la realtà virtuale (VR) di casa Sony per la console PS4, verrà presentato a breve in occasione della prossima Develop Conference, un'altra vetrina per mostrare le ultime novità in fatto di videogiochi. Project Morpheus, una sorta di visore-auricolare, verrà mostrato pubblicamente nel corso della suddetta Develop Conference che si terrà a Brighton il 9 e 10 luglio 2014.

Il kit sperimentale sarà messo a disposizione dei partecipanti per avere un assaggio delle sue potenzialità, unitamente ad una serie di conferenze e sessioni di prova incentrate sulla realtà virtuale, che si svolgeranno durante questo evento. In particolare, una sessione dedicata a Project Morpheus avrà come tematica lo sviluppo di questo visore-auricolare. La conferenza ha per titolo "Lo sviluppo di Project Morpheus" e si svolgerà giovedì 10 luglio, nel pomeriggio. Inoltre David Ranyard di SCE London, lo sviluppatore di The Deep e Street Luge, che sono delle demo per questo dispositivo, interverrà nel corso di questa manifestazione, così come Patrick O'Luanaigh, lo sviluppatore di nDreams.

 

 

Fonte: vrfocus.com

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento.

Acconsento all'utilizzo dei cookie.

OK