"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "cristiano"? Game Community intende fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

Cerca

 

Dopo solo quattro anni e mezzo dall'uscita di Duke Nukem Forever, 3D Realms è pronta per rilasciare il suo prossimo gioco. Come previsto, si tratta di un gioco d'azione. Questa volta abbiamo una visuale dall'alto verso il basso. In questo titolo, il giocatore assume il ruolo di Bombshell, che inizia con una missione che riguarda il salvataggio del presidente. Uso i tasti WASD per muovermi ed il mouse per mirare, controllando naturalmente la protagonista mentre schiva il fuoco in arrivo e falcia la feccia aliena con la sua arma di base, la Ion Maiden.

Ci sono punti esperienza da guadagnare, per aggiornare le statistiche, le abilità, le risorse e le armi, attraverso degli alberi di abilità inaspettatamente lunghi. Il combattimento, qui, si sente ben fatto. E' divertente passare da uno scontro all'altro. Gli ambienti, procedendo nel gioco, si presentano lussureggianti. Il gioco presenta colori vivaci, e pare che sia più vitale rispetto ad altri titoli simili. 3D Realms ha fatto un grande uso dell'Unreal Engine 3, per creare il "look and feel" del gioco.

Come è tipico di 3D Realms, c'è un discreto senso dell'umorismo. I nomi delle armi sono così stupidi quanto esse sono potenti. Oltre alla Ion Maiden, c'è la Maxi-Gun (più potente di una mini-gun) e la Mother Flagger, che si trovano nella fase iniziale. Per quanto riguarda i dialoghi e la storia, i fan di Duke Nukem avranno una buona idea di cosa aspettarsi. Quando ho parlato con il vicepresidente di 3D Realms Frederick Schreiber, ho detto che il continuo rinvio ai nemici come "bastardi alieni", mi ha ricordato veramente Duke Nukem. Con un'espressione volutamente comica e confusa sul volto, ha sottolineato che tutti gli alieni sono bastardi. Questo non vuol dire che tutte le battute della storia saranno come i giochi passati di 3D Realms. E' stato rivelato che ci sarà un particolare tocco che aggiungerà un po' di profondità e motivazione ai protagonisti. Bombshell si sente come un personaggio più arrotondato e con una personalità più approfondita, rispetto ai "sogni ubriachi di un maschio ex-alpha" alla Duke Nukem.

Un aspetto di particolare nota è che l'aspetto femminile della protagonista non influisce sul gioco. Bombshell è un'eroina dura. Nessuna particolare attenzione è stata data al fatto che sia di sesso femminile. E' stato deciso subito che doveva essere innanzitutto impressionante e poi, secondariamente, femminile. Lo stesso discorso si estende al presidente donna. Quando ho giocato alla demo, mi sono reso conto che il presidente era di sesso femminile, ma sembrava così naturale che non mi ha fatto notare la differenza. Ho chiesto a Frederick se questa fosse una risposta diretta alle critiche mosse da tempo. Ha negato che lo fosse, affermando che il concetto di Bombshell è piuttosto vecchio.

Per coloro che temono che l'atteggiamento verso le donne possa risultare predicatorio, nel gioco, non c'è motivo di agitarsi. Questo gioco offre tutto il divertimento catartico del distruggere i nemici alieni, qualcosa che può essere fatto abbastanza bene. L'attesa non sarà troppo lunga. Aspettatevi che Bombshell possa essere disponibile prima della fine dell'anno per PC, Xbox One e PS4.

Fonte: hardcoregamer.com

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento.

Acconsento all'utilizzo dei cookie.

OK