"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "cristiano"? Game Community intende fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

Cerca

 

Il giorno dell'uscita di Call of Duty: Black Ops III si sta avvicinando. Nuove informazioni sono state rivelate circa le classi specialistiche presenti in Black Ops 3; finora se ne conoscono quattro e ne sono previste almeno altre cinque. Ruin ha in dotazione gli Spikes Gravity, che permettono di saltare in aria e cadere giù sul bersaglio, con un'onda durto che ha effetto sull'area. Il suo potere, Overdrive, accelera notevolmente tutti i movimenti per un breve periodo.

Seraph ha in dotazione l'Annihilator, un enorme revolver di grosso calibro, che uccide i nemici con un colpo solo ed utilizza proiettili perforanti. Se ci sono due nemici in fila, si possono eliminare entrambi. La sua abilità è la messa a fuoco del combattimento, che innesca un moliplicatore di bonus per conquistare punti.

Outrider ha in dotazione lo Sparrow, un arco con frecce dotate di proiettili esplosivi. La sua abilità è la Vision Pulse, che identifica e segnala tutti i nemici nell'area e che consente di vedere attraverso le pareti.

Reaper è un robot assassino. La sua arma è una minigun che emerge dal suo braccio. La sua capacità è la Glitch, che gli permette di tornare a lampeggiare ovunque si trovava pochi secondi prima.

Queste classi non sono legate al livellamento e al loadout, in modo che non possono essere modificate nel bel mezzo della battaglia, il che significa che avrete bisogno di pensare attentamente su quale sia la migliore.

Black Ops 3 si svolge 35 anni dopo gli eventi di Black Ops 2. I nuclei di potenza consentono di utilizzare i nuovi poteri nella campagna, ed impostare il tipo di fuoco con un semplice movimento del polso. E' possibile utilizzare il nuovo sistema di potenza con tutte le abilità all'inizio, in modo da utilizzare il potere preferito in ogni momento.

 

 

Chiunque abbia tenuto d'occhio la serie Call of Duty, avrà potuto notare che Black Ops 2 aveva apportato alcune interessanti modifiche alla missione basata sulla storia. Per la prima volta ci sono state delle diverse storie, a seconda di cosa avevate fatto o meno in alcune missioni. E' stata offerta una sorta di esperienza multipla, ma per la maggior parte del gioco il livello è rimasto del tutto lineare.

Black Ops 3 è impostato per alzare la posta, inoltre ha una campagna co-op a 4 giocatori, e sembra essere molto più open-world di prima. E' possibile modificare come si desidera l'approccio ad ogni livello, portando la rigiocabilità della campagna con nuovi livelli, con le opzioni alternative disponibili ogni volta che si gioca. I personaggi della campagna in single player saranno anche completamente personalizzabili con armi, abilità e camuffamenti, per adattare l'esperienza al vostro stile di gioco.

Il multiplayer di Black Ops 3 è stato revisionato con un nuovo sistema di movimento in fase d'introduzione. Questo permette di controllare la spinta dei salti, lo smontaggio e l'esplorazione dell'ambiente in un modo che prima non era possibile avere in un titolo Call of Duty. Le mappe sono state disegnate tenendo presente anche questo nuovo sistema di movimento. Verranno inoltre introdotte delle classi specializzate, consentendo ai giocatori esperti di avere una competenza specifica per ogni classe, accanto alla tradizionale esperienza più semplice.

Treyarch non oserebbe mostrare Black Ops 3 senza la modalità Zombie, ma sulla carta questa iterazione è diversa. E' in svolgimento una nuova narrazione per quest'ultimo capitolo, insieme ad un sistema di livellamento aggiornato, progettato per dare ai giocatori una ragione per continuare a tornare a questa modalità ancora e ancora.

Attualmente l'uscita mondiale di Call of Duty: Black Ops 3 è prevista per il 6 novembre 2015, per PS4, PC e Xbox One, con una beta pianificata per un certo punto nel corso di quest'anno. Il gioco è pianificato per uscire anche per PS3 e Xbox 360, ma i rapporti finora affermano che il gioco per questa generazione di console è sviluppato da un'altra società, con Treyarch che sta mettendo tutta l'attenzione sulla versione current-gen.

Fonte: game-sleep-respawn.com

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento.

Acconsento all'utilizzo dei cookie.

OK