"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "cristiano"? Game Community intende fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

Cerca

EA e Bioware non hanno avuto molto da dire sul futuro del franchise  Mass Effect, nel corso dell'E3 2014, ma gli sviluppatori hanno avuto un atteggiamento un po' diverso al San Diego Comic-Con, rivelando un sacco di interessanti curiosità. Detto brutalmente: non si gioca come Shepard, ma sarete alla guida del Mako, e ci sarà il multiplayer. Inoltre, è possibile smettere di chiamare questo prossimo gioco Mass Effect 4, perchè non sarà così, ed attualmente il gioco è senza nome.

Secondo i rapporti, i rappresentanti di Bioware hanno chiarito che si tratta di una storia nuova di zecca separata da Shepard, anche se hanno aggiunto che in qualche modo il gioco riguarderà anche lui. Dopo una rapida presa ingiro della nuova armatura N7 che indosserà il misterioso nuovo protagonista, c'è anche la conferma che sarete in grado di scegliere ancora una volta il sesso del personaggio; era tempo che Mako facesse ritorno. Il trasporto a terra, odiato in passato, è tornato, e gli sviluppatori stanno riconoscendo che la vecchia versione non era tutto ciò che poteva essere. Dopo un po' di breve gioco, Mako è stato visto senza un cannone, e questo è già un passo nella giusta direzione.

 

 

Altri bocconcini di cui si è parlato riguardano il fatto che lo sconosciuto protagonista sarà un operativo N7, che ritorneranno alcuni volti familiari e che sarà favorito il multiplayer cooperativo e competitivo, ma non ci sono stati sbilanciamenti sull'uno o sull'altro, in questo momento.

Fonte: gamesradar.com

 

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento.

Acconsento all'utilizzo dei cookie.

OK