"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "cristiano"? Game Community intende fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

Cerca

 

Pare che la serie del notissimo gioco Need for Speed si prenderà una "pausa" nel 2015, a differenza di quanto avvenuto in questi anni. Almeno questo è quanto affermato dalla Electronic Arts in una delle sue ultime riunioni pubbliche. Andrew Wilson, "Chief Executive Officer" di EA, ha riferito che tale decisione è causata dal progetto dell'editore di lanciare un minor numero di titoli nel 2015, per concentrarsi sulla realizzazione di giochi e servizi di alta qualità ed investire in nuove esperienze. Si parla quindi di uscite imponenti per il 2016.

Per questi motivi, lo sviluppatore Ghost Games ha ricevuto un ampio periodo di tempo per il prossimo Need for  Speed, al fine di offrire un'esperienza di alta qualità e velocità, a detta di Wilson. Quindi per il 2016, ovviamente, ci sarà da aspettarsi un titolo "next-gen" per questo famoso franchise. Ad ogni modo EA annuncerà "grandi progetti" al prossimo E3, fra cui novità per quanto riguarda Star Wars e Battlefront. Nel frattempo, comunque, il riserbo per l'E3 del 2014 è pressoché totale.

 

Fonte: gamezone.com

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento.

Acconsento all'utilizzo dei cookie.

OK