"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "cristiano"? Game Community intende fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

Cerca

 

Microsoft Corporation ha già tutto preparato per il prossimo evento Gamescom 2015. Proprio di recente la società ha annunciato quando terrà la conferenza stampa, rivelando alcune informazioni sui titoli di gioco che ha in preparazione da mostrare all'evento.

La conferenza stampa di Microsoft si terrà martedì 4 agosto al Gamescom, l'orario dovrebbe essere le sette di sera. Inoltre, l'azienda ha anche annunciato alcuni dei titoli che verranno presentati al Gamescom 2015, alcuni dei quali sono familiari ed altri completamente nuovi. Secondo IGN, Microsoft mostrarà Crackdown, Quantum Break e Scalebound; quello che è sorprendente è che la società aveva già precedentemente presentato Scalebound e Crackdown all'E3 del 2014, ma insiste sul fatto che i giochi non sono stati sotto i riflettori a causa di una "stracolma lineup di giochi da mostrare all'E3". Pare che il gigante tecnologico avrà il vantaggio di avere le basi per un periodo più lungo di presentazione al Gamescom 2015, dal momento che il suo rivale Sony Corporation ha deciso di non mettere in mostra in questa occasione tutti i titoli di gioco della console PlayStation 4.

 

 

Phil Spencer, capo del settore Xbox di Microsoft, ha anche sottolineato che cosa ha in mente l'azienda riguardo ai giochi per PC, con il previsto lancio di Windows 10 che è proprio dietro l'angolo. Il signor Spencer ha dichiarato: "Verranno rivelati un nuovo gioco per Xbox One e Windows 10." Si mostra entusiasta e preparato, per il Gamescom 2015, ma ciò che ha davvero ottenuto e che ci ha emozionato e che la società avrà nei negozi Windows 10 per PC.

All'E3 di quest'anno abbiamo visto un lato più maturo di Microsoft, per via del fatto che ha mostrato giochi per Xbox One come Halo 5, Recore, Fallout 4, Plants vs Zombies: Garden Warfare 2, Forza Motorsport 6, Tom Clancy's Rainbow Six Siege e molti altri titoli eccitanti. La società ha inoltre annunciato che entrerà nel mondo della realtà virtuale. HoloLens Microsoft permetterà ai giocatori di sperimentare il mondo di Minecraft, il popolare videogioco basato sui LEGO, per mezzo della realtà virtuale. Assicuratevi di sintonizzarvi su TechNewsToday per il Gamescom 2015, dal momento che avremo modo di offrirvi nuovi aggiornamenti su ciò che Microsoft svelerà nella sua conferenza stampa; si spera che l'azienda sappia emozionare e lasciare il pubblico stupito anche al Gamescom di quest'anno.

Fonte: technewstoday.com

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento.

Acconsento all'utilizzo dei cookie.

OK