"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "cristiano"? Game Community intende fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

Cerca

 

La PS4 Pro di Sony è caratterizzata da 1 GB aggiuntivo di RAM, come ha rivelato Mark Cerny di PlayStation. In un'intervista con IGN, Mark Cerny ha spiegato che poiché la PS4 Pro fa parte della generazione PlayStation 4, la società ha preso una "direzione diversa" per quanto riguarda l'aggiornamento hardware, rispetto alle significative espansioni di memoria che si hanno con il passaggio ad una generazione successiva.

Mark Cerny ha affermato: "Abbiamo notato che i giochi hanno bisogno di un po' più di memoria, circa il 10 per cento in più, così abbiamo aggiunto circa 1 GB di lenta DRAM convenzionale alla console." Ha continuato facendo notare che sulla PS4 normale, quando si passa da un'applicazione ad un gioco, questi rimangono nella memoria del sistema per consentire un rapido passaggio fra i due. Con la PS4 Pro, l'applicazione viene spostata nel singolo GB aggiuntivo di RAM, quando si passa ad un gioco, liberando quasi un intero gigabyte di memoria dai restanti 8 GB di RAM GDDR5.

 

Cerny ha spiegato che i giochi per PS4 Pro potranno utilizzare un quantitativo ulteriore di memoria di 512 MB, per un totale di 5,5 GB sulla PS4 Pro, mentre il resto verrà utilizzato per l'interfaccia. Egli ha riassunto che questo significa un bonus di memoria, dicendo che "i giochi avranno un po' più di memoria a disposizione, 512 MB per l'esattezza, e la maggior parte di essa verrà utilizzata per i vari buffer necessari durante il rendering ad alta risoluzione o per la grafica di qualità superiore, e le attività del gioco... rimarranno le stesse, come si può vedere dai giochi che girano meglio sulla nuova console."

La PlayStation 4 Pro uscirà il 10 novembre per "affiancare e completare la PS4 originale" con capacità 4K e HDR.

Fonte: ign.com

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento.

Acconsento all'utilizzo dei cookie.

OK