"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "cristiano"? Game Community intende fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

Cerca

 

Il 2015 è quasi nello specchietto retrovisore. Per fortuna, quest'anno ci ha regalato alcuni fantastici giochi (ed alcuni brutti). L'elenco che segue è una lista dei prossimi titoli più attesi (per tutte le piattaforme).

Menzioni d'onore:

Batman Game di Telltale - Non si sa molto su questo gioco, ma Telltale è magistrale nella narrazione. Ci sono sicuramente buoni motivi per essere lieti di quest'avventura cinematografica con Batman.

Crackdown 3 - Questo franchise non è mai stato acclamato dalla critica, ma ha offerto dei titoli divertenti. Crackdown 3 sembra seguire le stesse radici, con una quantità incredibile di mondo reale distruttibile.

The Last Guardian - Ricordate l'incredibile Shadow of the Colossus? The Last Guardian è un parziale seguito di quel tipo di gioco, con interessanti elementi tematici, una varietà di personaggi (un cane gigante, un ragazzo ed una creatura ibrida con un gatto). Se i puzzle ed i platform non vi attirano, forse lo farà la variegata creatività.

 

10) Ghost Recon Wildlands

 

 

Ghost Recon è una serie che è stata in giro per un bel po'. Come la maggior parte delle cose che durano nel tempo, ha mostrato la sua età ed ha un disperato bisogno d'innovazione. Wildlands sembra essere la promessa offerta da Ubisoft. Caratterizzato da un mondo che ci è familiare, Ghost Recon Wildlands spingerà oltre i confini, portando la guerra in un mondo aperto. Non solo, ma avremo un pizzico di co-op. Uno sparatutto militare con un mondo aperto ed il supporto co-op? Noi ci contiamo!

 

9) Battleborn

 

 

Gearbox sta cercando di spingere ancora una volta i limiti della narrazione con Battleborn. Caratterizzato da uno stile artistico dinamico, Gearbox utilizzerà un sistema cooperativo multistrato, sostenuto da una narrazione divertente. Questo mondo di gioco aperto si sente stranamente familiare rispetto a Borderlands, così coloro che hanno imparato ad amare questo gioco, probabilmente ameranno anche questo.

 

8) Mass Effect Andromeda

 

 

BioWare ha sempre detto che Mass Effect è stato più della semplice storia del Comandante Shepard, ed Andromeda confermerà questo. Non solo è caratterizzato da un altro personaggio principale, ma si svilupperà ulteriormente in questo mondo enorme. BioWare offrirà ai fan un universo enorme, in cui viaggiare ancora una volta attraverso di esso.

 

7) Horizon: Zero Dawn

 

 

Sony vuole dei giochi in esclusiva in grado di conquistare il mercato. Horizon: Zero Dawn sembra essere un gentile tentativo di realizzare questo obiettivo. Per cominciare, il gioco è visivamente stupefacente, con illuminazione dinamica, ombre e fantastici modelli dei personaggi. La premessa sembra intrigante, con un misto di preistoria e sci-fi che dovrebbe attirare parecchie persone in cerca di un titolo AAA di qualità.

 

6) Doom 4 (2016)

 

 

Doom ha una base di fan enorme, e per una buona ragione. Questo è il gioco che ha lanciato gli sparatutto in prima persona. Il suo stile e la distintiva meccanica sparatutto hanno messo in mostra ciò che funziona con i giochi FPS. Purtroppo, Doom non è andato molto bene negli ultimi anni, ma questo nuovo titolo sembra essere un passo nella giusta direzione. Non solo la meccanica sparatutto è da tenere d'occhio, ma il gioco offre anche un design raccapricciante in stile Dead Space, nella ricerca di mostri che evocano un senso di orrore di cui il gioco ha sicuramente bisogno.

 

5) No Man's Sky

 

 

18 quintilioni. Questo numero, che potreste non aver mai sentito prima d'ora, sarà la quantità di pianeti che caratterizzerà No Man's Sky. Questi pianeti non saranno semplicemente parte dello sfondo, ma un reale ambiente funzionante, ciascuno diverso rispetto all'altro. Come risulterà questo lavoro? Be', in realtà nessuno lo sa, ma il concetto è incredibilmente intrigante. Il gioco utilizzerà anche un sistema cooperativo ad alto rendimento, che permetterà agli amici d'incontrarsi in diversi sistemi stellari, nonostante le enormi dimensioni. Non solo, ma lo sviluppatore è sicuro di realizzare questo non solo in modalità multiplayer, ma anche in single player.

 

4) Hitman

 

 

Hitman Blood Money è stato un grande gioco. Non solo vestivi i panni di un un agente sovrumano, ma ogni contratto offriva una ricchezza infinita di opzioni per il raggiungimento dei vostri obiettivi. Purtroppo, Hitman Absolution non era basato sui contratti, con le missioni basate su una narrazione tradizionale. Questa è stata una svolta enorme per i fan della serie. Per fortuna, il gioco è ritornato nella vecchia forma, con aree enormi ed un sacco di modi per eliminare gli obiettivi come Agente 47.

 

3) Uncharted 4: A Thief's End

 

 

La serie Uncharted è in prima linea per quanto riguarda i titoli in esclusiva per PlayStation. Non solo Nathan Drake è un personaggio divertente, ma il gioco polarizza molto l'attenzione nella sua realizzazione cinematografica. Che cosa succede se si combinano Tomb Raider e Indiana Jones? Probabilmente verrebbe fuori qualcosa di simile a UNcharted. Naughty Dog ha potenziato il gioco con una grafica migliorata, un combattimento più dinamico che sembra molto più raffinato, ed uno stile platform che è diverso da qualsiasi altra cosa vista prima. Uncharted 4 ha il serio potenziale per diventare un gioco dell'anno.

 

2) Star Citizen

 

 

Star Citizen di Cloud Imperium Games è un gioco molto atteso. Originariamente avviato come un progetto Kickstarter, il gioco ha raggiunto molte aspettative. Questo titolo è caratterizzato dal fatto di essere un grande MMO, con una galassia viva e con i giocatori che hanno la capacità di viaggiare attraverso di essa. Qui sono presenti tante diverse meccaniche di gioco. Non è abbastanza per voi? Talenti come Gary Oldman, Mark Hamill e Gillian Anderson stanno prestando la loro voce per il gioco. Galassia del trentesimo secolo, noi ci contiamo!

 

1) Tom Clancy's The Division

 

 

Il posizionamento di Tom Clancy's The Division al numero uno è stata una scelta difficile. Se mi chiedo se alla fine dell'anno The Division sarà il miglior gioco, la risposta è no. Ubisoft ha indotto i giocatori a pensare a qualcosa che sarà poi diverso dalle aspettative. Detto questo, la promessa, le idee e l'innovazione che si svolgono in The Division, sono sicuramente la ragione per questo primo posto. Il mondo aperto di The Division a Manhattan si unisce a profonde tattiche cooperative, il tutto ambientato in una tematica da fine del mondo. Questo lavoro sarà tanto grande quanto ha mostrato la demo all'E3? Altamente improbabile. Ma possiamo sognare.

Fonte: geeklynewsgazette.net

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento.

Acconsento all'utilizzo dei cookie.

OK