"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "cristiano"? Game Community intende fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

Cerca

 

FreezeME è un platform carino, progettato per assomigliare ad un gioco per N64.

Lo studio indie spagnolo Rainy Night Creations spera di far approdare su PC, durante l'estate del 2015, il suo platform in 3D FreezeME. Le versioni per console potrebbero essere distribuite in seguito. Si tratta di un gioco che dovrebbe fare appello a tutti gli appassionati di platform per Nintendo 64, dal momento che assomiglia a loro.

 

 

Nel gioco troviamo una giovane ragazza dagli occhi marroni di nome "R", che viene armata di una macchina fotografica in grado di congelare gli oggetti. Nei panni di R, la vostra missione è di salvare la vostra amica M, che è stato rapito dalla Fat Cat.

L'unico modo per entrare della tana della Fat Cat, in cui M è tenuta prigioniera, è quello di costruire una chiave speciale, fatta di un materiale antico. Be', questo è almeno quello che è stato detto, in realtà si tratta di cubi gialli che si raccolgono nei livelli.

FreezeME avrà quattro mondi da esplorare in un modo non lineare. Sono tutti densamente decorati con colori vivaci, personaggi strani, nonché ambienti vivaci. Man mano che li si attraversa, si ottengono nuove abilità (compresa l'assenza di gravità) e, infine, altri modi per accedere a mondi, dopo aver sconfitto i boss.

Fonte: siliconera.com

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento.

Acconsento all'utilizzo dei cookie.

OK