"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "cristiano"? Game Community intende fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

Cerca

 

Chi aspetta con ansia Final Fantasy XV, ossia la maggior parte degli appassionati di questo famoso franchise, sarà piuttosto deluso dall'apprendere che lo sviluppatore Square Enix ha confermato che il gioco è ancora in fase di realizzazione. Ad ogni modo è stato anche riferito che sia l'ultimo episodio di questa seria, sia Kingdom Hearts 3 sono sviluppati per DirectX 11; questo dovrebbe addolcire la pillola, dal momento che l'implementazione di questa tecnologia grafica permetterà ad entrambi i titoli di avere un notevole impatto visivo, che rende così sorprendenti i giochi di oggi. Infatti l'ultima versione, ossia DirectX 11, permette l'aggiunta di effetti speciali avanzati, così come le ultime tecnologie delle schede grafiche NVIDIA, fra cui la "tessellation", la HBAO+ per la visualizzazione di ombre morbide e la Nvidia Hairworks.

 

 

Quando è stato chiesto se per questi giochi sono previste delle versioni per PC, Square Enix non ha avuto nulla da dire in proposito. Kdramastars ha recentemente riferito che David Gibson, Senior Research Analyst di Square Enix, ha affermato che l'azienda si aspetta un calo delle vendite, rispetto allo scorso anno, il che potrebbe forse significare che Final Fantasy XV non sarà rilasciato entro la fine dell'anno fiscale, che termina a marzo 2015, anche se si vocifera che un'altra causa di questo ritardo sia dovuta alla realizzazione in corso di una versione per PC per i giocatori "core". Square Enix ha comunque rifiutato di commentare questa notizia, ma questo potrebbe spiegare perchè il gioco sia ancora in fase di sviluppo, dopo otto anni. Ad ogni modo è certo che Final Fantasy XV non uscirà nel 2014, così come per quanto riguarda Kingdom Hearts 3.

Fonte: enixorigin.com

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento.

Acconsento all'utilizzo dei cookie.

OK