"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "cristiano"? Game Community intende fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

Cerca

 

Il lungamente atteso Fallout 4 è stato facilmente uno dei giochi più aspettati del 2015, per poi sbarcare giusto in tempo per le festività del Natale. Quando è arrivato, il gioco ha sicuramente grattato un certo tipo di prurito, ma allo stesso tempo ha lasciato che molti volessero solo un po' di più.

Anche se i sistemi di costruzione e di livellamento hanno offerto qualcosa di diverso rispetto ai titoli precedenti della serie, molti hanno ritenuto che entrambi questi aspetti fossero troppo limitati nella portata. Il sistema di livellamenteo, in particolare, ha dato una sensazione di un qualcosa di appiccicato, senza reali tutorial o istruzioni, lasciando un sacco di congetture, insieme ad un numero piuttosto limitato di oggetti da costruzione. Tali problemi sono stati facilmente affrontati con i due nuovi DLC, che sono usciti solo ad un mese di distanza l'uno dall'altro.

 

 

Il DLC Automatron costa 9,99 dollari, è uscito a marzo ed ha aggiunto una nuova linea di ricerca e molti nuovi nemici robotici per il deserto del Commonwealth, insieme alla ricercata abilità di combinare qualsiasi tipo di compagno robotico che si possa desiderare. Un ulteriore spinta è stata data alla lavorazione ed all'edilizia, e lo schema eyebot, che si trova alla fine di Automatron, offre una capacità tanto attesa: il poter inviare dei robot per trovare i materiali per voi, mentre svolgete le missioni.

Ora, nel mese di aprile, il DLC Wasteland Workshop, dal costo di 4,99 dollari, è qui per completare il sistema di costruzione degli insediamenti. Anche se non aggiunge delle nuove linee di quest o aree, la forza di Wasteland Workshop è il fatto che permette in sostanza di costruire il proprio ambiente. Con un sacco di nuovi tipi di pareti, porte, soprammobili ed altro, è possibile con questo DLC costruire fondamentalmente qualsiasi tipo d'insediamento: una trappola per un covo segreto, una fortezza gigantesca, una città più grande o qualsiasi altra cosa che si possa sognare.

 

 

Ora, ad essere onesti, i modder hanno già notevolmente aumentato il numero di oggetti disponibili per la versione PC di Fallout 4 a costo zero, ma i sistemi di cattura e di arena di Wasteland Workshop sono di particolare interesse. Oltre a raccogliere risorse per costruire delle gabbie ed utilizzare un emettitore di onde beta, è ora possibile far parte della popolazione del vostro insediamento. Questi personaggi possono mantenere le difese o semplicemente girovagare, rendendo impressionante la vostra città post-apocalittica e, naturalmente, li potete inviare in combattimento contro altri coloni. Quando ci si stanca di girare per il deserto o di lavorare attraverso una linea di quest della storia principale, ci sono altre ore di divertimento solo con queste meccaniche.

Se ho da fare una critica a questi DLC, è solo che avrei voluto che fossero inclusi nel gioco principale, piuttosto che dover attendere mesi per sentire poi che i sistemi di costruzione e di livellamento avevano raggiunto il loro potenziale. Ora che sono qui, però, queste aggiunte a questo amato franchise si sentono veramente come un insieme completo, che è all'altezza del suo potenziale.

Fonte: gameru.com

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento.

Acconsento all'utilizzo dei cookie.

OK