"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "cristiano"? Game Community intende fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

Cerca

In effetti sappiamo che non succederà, ma va detto che ARMA 4, se mai questo probabile successore di ARMA III verrà annunciato, sarebbe stupendo se realizzato con il CryEngine. Un bellissimo video è stato postato online sul sito di RealTime Immersive Inc., che mostra il potenziale offerto da questo motore grafico, estremamente potente, per la simulazione di navi e veicoli militari. Il video mostra un rendering virtuale di una nave della marina statunitense, realizzati in Virtual Attain di CryEngine.

Il video inizia con un breve menu iniziale, per poi passare subito dentro l'area di controllo delle navi, dove un numeroso personale, realizzato magnificamente, ubbidisce ai vostri comandi. Da lì ci si dirige verso la sala "jet drive", dove si viene accolti da un ufficiale con cui il giocatore interagisce brevemente per quello che sembra essere un malfunzionamento che deve essere prontamente sistemato.

Poi si va avanti fino al ponte di volo, in cui si vedono atterrare dei veicoli aerei e si interagisce con il personale di bordo. C'è una varietà di modi con cui il personale può interagire con degli strumenti per guidare l'atterraggio degli aerei. Tutto sommato il CryEngine, sui futuri giochi next-gen in stile miliare, sembra avere un enorme potenziale. Ad ogni modo ARMA 3 è già un bellissimo gioco.

 

 

Fonte: rt-immersive.com

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento.

Acconsento all'utilizzo dei cookie.

OK