"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "cristiano"? Game Community intende fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

Cerca

Double Dragon Trilogy è un picchiaduro retrò. Ah, i Brawler classici. Semplicemente noi non vediamo arrivare abbastanza giochi di questo tipo al giorno d'oggi. Dove sono gli aggiornamenti di Street of Rage e Final Fight? Double Dragon ha fatto incursione fra i giochi moderni. Nel corso degli anni abbiamo visto che questo franchise è stato mantenuto vivo, attraverso varie offerte di successo. Facendo gareggiare la piattaforma Neo Geo in un duello uno contro uno contro iOS e Android, con una nuova interpretazione della serie, Double Dragon ha fatto ciò che gli altri picchiaduro classici, apparentemente, non hanno potuto fare. Ora Double Dragon Trilogy sta arrivando per Windows, su più piattaforme.

Double Dragon Trilogy offre tre giochi arcade originali, con alcuni nuovi orpelli aggiunti per mantenere vivo l'interesse dei giocatori. Ci sono due modalità: Arcade, che è quella originale che i fan dei giochi retrò conoscono e amano, poi c'è la modalità Storia, che è più simile ad un'avventura moderna. Nella modalità Arcade è sufficiente giocare al titolo che preferite durante la giornata, senza tanti fronzoli aggiunti. Nella Storia avete il compito di completare varie sfide per raggiungere degli obiettivi, con l'apertura di nuovi livelli mediante i vostri progressi. Questa è la modalità che probabilmente attirerà chi è stanco degli originali o non è molto bravo nel giocarci.

 

 

Double Dragon Trilogy offre il supporto per la tastiera o il controller, tre livelli di difficoltà (facile, originale e per esperti), due colonne sonore (quella originale a 8 bit o il nuovo audio rimasterizzato) ed anche filtri grafici (o si può giocare con la grafica originale). Questo titolo sbarcherà il 15 gennaio sulle piattaforme Steam, GoG e Amazon.

 

 

Fonte: retrogamingmagazine.com

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento.

Acconsento all'utilizzo dei cookie.

OK