"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "cristiano"? Game Community intende fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

Cerca

 

L'attesissimo sparatutto "multigiocatore di massa" Destiny, annunciato con largo anticipo, uscira nel settembre del 2014, sviluppato da Bungie. Un aspetto interessante di questo nuovo titolo è che potrebbe costare all'editore Activision l'ingente soma di 500 milioni di dollari, fra sviluppo e pubblicità varie. Questa cifra è stata comunicata dal CEO di Activision Bobby Kotick e riportata dall'agenzia di stampa Reuters, il quale ha parlato nel corso della conferenza Milken a Los Angeles.

In seguito un portavoce dell'azienda ha ribadito che la cifra era precisa, ma che comprendeva anche i costi del marketing, del packaging, del sostegno alle infrastrutture, delle royalties ed altre variabili. In entrambi i casi, si tratta di una somma enorme, che fa sembrare ben poca cosa anche le produzioni più spendaccione di Hollywood.

Comunque pare che "se tutto va bene, saranno soldi ben spesi". Parlando del guadagni del primo trimestre del 2014, Kotick ha espresso la convinzione dell'azienda che Destiny è "destinato" a diventare il "prossimo franchise miliardario".

Dennis Durkin, "Chief Financial Officer" di Activision, ha aggiunto che nel terzo trimestre del 2014, quando Destiny verrà distribuito, sarà il rilascio più imponente nella storia dei videogiochi. Comunque sia, la data prevista per l'uscita di questo gioco è il 9 settembre 2014, per le piattaforme Xbox One, Xbox 360, PS4 e PS3, ed una versione beta dovrebbe essere distribuita nel mese di luglio.

 

 

Fonte: gamezone.com

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento.

Acconsento all'utilizzo dei cookie.

OK