"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "cristiano"? Game Community intende fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

Cerca

 

La serie dei giochi Call of Duty è nota per il fatto che offre ai giocatori una coinvolgente e divertente modalità multiplayer. La serie Black Ops ha introdotto la modalità Zombie, in cui si inizia con una sola e poco potente pistola, affrontando orde di zombie. Per renderla più interessante, ai giocatori è data la possibilità di ottenere nuove armi, aggiornarle, vantaggi e trappole da utilizzare, per sopravvivere fino al round successivo. C'è da lavorare un sacco e ripetere le azioni, ma alla fine questa modalità prova le tue capacità di gestire le munizioni, in particolare nei turni successivi, ed è, in ultima analisi, una prova di resistenza. Come fan di questa modalità, mi piace affrontare nuove sfide, come ad esempio sopravvivere il più a lungo possibile; questa modalità è per me un modo rilassante di affinare le mie capacità di ripresa. Ho deciso di entrare in contatto con la comunità dei giocatori e di condividere con loro alcuni consigli che ritengo siano importanti se si vuole giocare bene alla modalità Zombie. Questa guida funziona per tutte le mappe, favorisce il gioco di squadra e, soprattutto, vi dà una buona idea delle nozioni di base per ottenere la massima capacità di sopravvivenza.

 

 

1) Condividere il denaro con gli altri componenti della squadra

Nella modalità Zombie di Call of Duty: Black Ops III è importante fare soldi, perché questo permette di acquistare armi e vantaggi, aprire porte ed interagire con alcune trappole e trasportatori. Detto questo, è comprensibile che si preferirebbe tenere il denaro per le armi, ma se riesci ad ottenere molto più denaro dei tuoi compagni, sarebbe saggio aprire qualche porta al posto loro. Potrebbe costare una manciata di soldi, ma così facendo si permette loro di avere accesso alle armi migliori e ad altri vantaggi. E' un prezzo da pagare, ma se tutti possono mettere le mani sulle armi migliori nella fase iniziale, le probabilità di sopravvivenza aumentano. Non essere avido, condividi il tuo denaro aprendo le porte per gli altri.

 

2) Raggiungere l'interruttore di alimentazione

Ora che le porte sono aperte, la cosa più importante da fare a questo punto è trovare l'interruttore di alimentazione ed attivarlo. In alcune mappe, questo vi permetterà di raggiungere alcune aree bloccate, ma in tutte l'interruttore acceso vi assicurerà di poter interagire con le macchine perk, i trasportatori e le trappole. Ciò è estremamente utile, soprattutto se si desidera che la squadra possa beneficiare dei vantaggi il più presto possibile.

 

3) Acquistare il perk Juggernog

Dopo un paio di round, si dovrebbe avere abbastanza denaro risparmiato per acquistare il perk Juggernog. Dopo aver superato i primi round e dopo aver attivato l'interruttore di accensione, tu e il tuo team dovretse sbrigarvi ad acquistarlo. Questo è il più importante vantaggio per la sopravvivenza, dal momento che vi permetterà di avere la meglio sugli zombie più del solito, e perché è particolarmente utile se viene commesso un errore. Naturalmente, ci sono altri importanti power-up, come ad esempio la velocità Cola, che permette di ricaricare più velocemente. Tuttavia, dal momento che gli errori sono umani ed inevitabili, soprattutto nei turni successivi, è fondamentale acquistarlo presto. Prima di farlo, comunicate alla squadra di mantenere in vita uno zombie e fare in modo che segua qualcuno. Poi, dopo aver acquistato il perk Juggernog, potete eliminarlo e prepararvi al turno successivo.

 

4) Procurarsi il più presto le armi migliori

Durante i primi turni di gioco, il risparmio di denaro è importante, ma dovete anche dotarvi di pistole decenti. La possibilità di colpire la scatola è sempre una buona cosa, dal momento che molto probabilmente di darà qualcosa di meglio di una pistola poco potente, ma se siete sfortunati e la scatola richiede un paio di porte da aprire, la soluzione migliore è quella di acquistare un arma dal muro. Di solito, è necessario che sia aperta almeno una porta per ottenere l'accesso a qualcosa di decente ma, indipendentemente da ciò che si fa, è importante notare che i fucili da caccia della parete non sono così potenti. Personalmente, vi consiglio di acquistare un mitra. Non solo ha un sacco di munizioni ed infligge abbastanza danni per portare il giocatore oltre i primi turni di gioco, ma è anche un ottimo modo per fare qualche soldo. Un paio di mitra serve solo per respingere l'invasione di zombie, ma la maggior parte di queste armi hanno una durata di carica sufficiente per poter colpire la scatola un paio di volte, ed anche per aggiornare le armi migliori. Ogni volta che avete qualcosa di potente, vi esorto ad aggiornarla con la macchina Pack-A-Punch nel più breve tempo possibile.

 

 

5) Le scimmie salvano le vite

Colpire la scatola ti dà le armi, sì. Tuttavia, se si è fortunati, potreste ottenere delle scimmie esplosive. Oltre alle loro granate, queste hanno uno spazio in più nel vostro inventario e se ne possono avere fino a tre contemporaneamente. La cosa migliore di loro è che quando sono lanciate attirano gli zombie per alcuni secondi, per poi saltare in aria e fare danni enormi. Come possono salvare delle vite umane? Se uno dei tuoi compagni di squadra viene abbattuto e deve essere rianimato, è possibile lanciare una delle scimmie che correrà a salvarlo. Dal momento che durano pochi secondi, è necessario agire in fretta, altrimenti la vostra tattica fallirà e potrebbe finire per costare la vita di due giocatori invece che di uno. E' importante notare che l'unico modo per riempire il vostro inventario di scimmie esplosive è quello di trovare un appassionato di Max Ammo.

 

6) Sparare alla testa degli zombie

Nella "tradizione" zombie, l'unico modo per ucciderli è quello di provocare loro un forte shock alla testa. Nella modalità di questo gioco, è possibile uccidere gli zombie sparando loro praticamente ovunque, ma se si mira alla testa sono necessarie meno pallottole. Ciò significa che sparare alla testa degli zombie provocherà molti più danni, ma non è tutto. Oltre a ferire di più, in questo modo si ottengono molti più soldi. Alla fine, i colpi alla testa sono tuoi amici. All'inizio del gioco, i colpi alla testa performanti non sono molto difficili, dal momento che ci sono meno zombie e sono meno aggressivi. Utilizzate queste fasi per fare pratica ed affinare le vostre abilità nello sparare colpi alla testa. Man mano che si procede, attraverso le ondate, questo diventerà molto più difficile. Se riuscirete a mettere le mani sul Daikiri, un accessorio che vi fa mirare automaticamente alla testa, allora non dovreste più avere problemi.

 

7) I treni di zombie

In questo gioco è utile fare in modo che gli zombie si dispongano come un treno, in linea retta uno dietro l'altro, per quanto possibile. Per fare ciò, è necessario capire come funziona la meccanica di gioco. Gli zombie seguono il giocatore più vicino a loro. Questo si chiama agro. Mentre seguono il giocatore, inizieranno a farlo in file. Di tanto in tanto, quando il giocatore viene raggiunto, è necessario correre in cerchio, tornare e riprendere a correre. Il fatto che gli zombie si trovano impilati in una linea garatirà due cose. In primo luogo, i proiettili passeranno attraverso di loro, in modo che ogni volta che si tira il grilletto si faranno danni a più di un nemico. In secondo luogo, dal momento che si tratta di danneggiare più zombie, otterrete più soldi. Alla fine, questo metodo fornisce denaro per gli aggiornamenti e simili, e permette di controllare gli zombie e le loro posizioni.

 

8) Prestare attenzione all'ambiente circostante

Una delle cose più importanti da imparare in questa guida è quella di conoscere l'ambiente circostante. Qui è dove avviene la maggior parte degli errori. Se avete fatto tutto correttamente, dovretse avere tonnellate di benefici, essere equipaggiati con i migliori fucili, completamente aggiornati, nonché sapere come dirigere gli zombie e manipolare i loro percorsi. Tuttavia, se non sapete esattamente dove siete e dove state andando, potreste trovarvi intrappolati. Il più delle volte, questo accade quando gli zombie sono in grande numero. Quando si va in giro, si ha una visione chiara di dove si sta andando, ma quando si voltano le spalle e si spara a loro - è necessario restare in movimento quando si fa così - si può perdere di vista quanto si ha di fronte. Potreste non sapere dove ci sono degli ostacoli che possono bloccare il vostro percorso all'indietro, e quindi il vostro movimento potrebbe essere interrotto. Il risultato sarà che gli zombie si metteranno in fila e vi mangeranno vivi.

Fonte: imgmr.com

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento.

Acconsento all'utilizzo dei cookie.

OK