"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "cristiano"? Game Community intende fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

Cerca

 

Sono un fan di Metal Gear che si diletta in modo eccessivo su come Ghost Babel sia un capolavoro sottovalutato. Quando sono in ritardo per prendere l'autobus, ascolto la colonna sonora di Sons of Liberty con le mie cuffie, perché nessuno mi affretta il ritmo come Harry Gregson-Williams. Quando prenderò l'autobus, incurvato e ansimante, dirò senza esitazioni: "Ti ho fatto aspettare, eh?". So che l'autista non capirà, ma è così grande come lo sono io.

Detto questo, credo che i fan più accaniti di Metal Gear sappiano che c'è un sacco di volte in cui le serie sono uscite dai binari. Combatti un Metal Gear pilotato da un "teenager" in mutande? Sicuro. Johnny sta sposando Meryl senza spiegazioni? Perchè no? Letteralmente tutto ciò che accade in Metal Gear Acid?

Per trent'anni il franchise di Metal Gear è stato più o meno un "gioco di spionaggio tattico": nella narrativa un governo dello "stato profondo" sta creando bombardieri dotati di armi nucleari, ed un soldato deve intrufolarsi nella base nemica per salvare il mondo dall'annientamento. Questo è il primo gioco MG creato da Konomi fin dalla controversa partenza del creatore Hideo Kojima nel 2015. La serie è sempre stata una critica del complesso militare-industriale, compresi i commenti su tutto, dalle nanomacchine all'economia di guerra. Metal Gear Survive, tuttavia, è un gioco di difesa della torre in qualche modo canonico in cui respingi gli zombi. Potrebbe esserci più di una storia non disponibile nella Beta, ma finora è quello che abbiamo.

Ero preoccupato quando ho caricato il Metal Gear Survive Beta sulla mia PS4 lo scorso fine settimana. Sì, molti fan e giornalisti di giochi hanno condiviso molte preoccupazioni sulla gita MG di sopravvivenza agli orrori zombi, ma non ero pronto a recensire completamente il gioco. Devo confessare che ho dovuto trascorrere un periodo limitato con la Beta, a causa di alcuni impegni di viaggio, ma volevo condividere alcune prime impressioni (e intendo le prime impressioni, dato che dovrò aspettare per approfondire.

Il feedback prevalente dalla Beta sembra essere suddiviso in due campi: persone a cui piace il gameplay ma non credono che il gioco debba essere associato al franchise di Metal Gear e persone che lo odiano (chi potrebbe non aver mai giocato al gioco o avergli dato una possibilità). Invece di pubblicare un'altra recensione divisiva, il mio obiettivo è quello di fornire un feedback su alcune delle sottigliezze del gioco, dove i titoli precedenti hanno messo in mostra il maggior fascino.

Prima di tutto, è difficile paragonare questo gioco con i titoli massivamente notevoli che lo precedono, specialmente dal momento che si tratta di una Beta. Mi viene ancora il brivido di pensare allo sfondo di Metal Gear Solid 4 sulla mia PS4, un torturato Old Snake, stringendo i denti mentre la metà inferiore del suo corpo si disintegra in pezzi, mentre il suono tipico del synth-brass di Williams si azzera. In confronto, la presentazione di Metal Gear Survive è deludente. Prima di giocare, ho pensato, "Non importa cosa succede con questa versione, almeno otterrò un'altra colonna sonora di MG di qualità da ascoltare." Purtroppo, le tracce mostrate dalla Beta erano per lo più ripetitive e dimenticabili.

Ho anche avuto difficoltà ad abituarmi ai controlli di Metal Gear Survive. Sì, i controlli sono cambiati con ciascun titolo MG, ma in genere si sono evoluti insieme allo stile di gioco. I fan impegnati che sono abituati allo schema di controllo possono avvertire che i controlli di Metal Gear Survive siano più una deviazione che un'evoluzione. Un esempio: negli ultimi vent'anni, i pulsanti L1 e R1 sono stati usati per far apparire lo schermo degli oggetti, e mentre capisco che lo schema potrebbe non essere favorevole al multiplayer, questo fatto non mi ha impedito di lanciare cocktail Molotov su me stesso ogni cinque minuti. L'altro problema di controllo è più difficile da spiegare: non sembra giusto quando inserisco i comandi. Questa critica di giocabilità difficile da articolare è stata espressa in modo particolare da Team Meat nel documentario Indie Game: The Movie, che ha faticato a descrivere l'importanza dei controlli che "si sentono bene". Nonostante i difetti del gioco, i controlli di Metal Gear Solid V si sentivano bene, mentre c'è qualcosa nei controlli di Metal Gear Survive che sembra un goffo passo indietro. Per me sembra esserci un piccolo ritardo fra il suono degli altoparlanti, l'immagine sullo schermo e la vibrazione del mio controller quando sparo con un'arma. Di solito il colpo alla testa in MGS di solito si sente bene, ma stavolta qualcosa si è fatto pigro.

La sala del matchmaking è stata progettata in modo intrigante, il che mostra il carico dei tre membri del tuo team per darti un'idea di quali rifornimenti portare. Questa è anche un'opportunità per creare e riparare materiali prima di andare in battaglia. Certo, la lavorazione dei materiali è un'aggiunta molto divertente. Tuttavia, con il recente annuncio dell'inclusione delle micro-transazioni, mi chiedo quanto questo aspetto piacevole sarà compromesso. Il produttore Yuji Korekado da allora ha annunciato che stanno tornando indietro alla decisione di includere loot box e transazioni pay-to-win, sebbene includano comunque micro-transazioni simili a Metal Gear Online.

Dopo due minuti e mezzo di attesa per il matchmaking (che sembrava un po' lunga per abbinare quattro giocatori insieme), la Beta ti scarica nel livello senza quasi nessuna spiegazione su cosa dovresti fare. Per le prime partite di coppia sono andato in giro come un idiota, non abbastanza sicuro di quello che stava succedendo. Dopo che i miei compagni di squadra mi hanno portato oltre il traguardo, ho afferrato i premi del bottino senza rendermi conto che avremmo dovuto condividere il nostro bottino. Sì, ero quello stronzo del team co-op perché non avevo idea di cosa stavo facendo.

Come ho ammesso prima, non ho approfondito il gameplay quanto volevo. Ho iniziato sabato e gran parte della domenica non sono riuscito ad accedere a causa di problemi con il server. Capisco che Beta sta per Beta, ma ancora, il recente annuncio che Metal Gear Survive richiederà sempre connettività online mi ha lasciato preoccupato riguardo al fatto che i problemi del server potrebbero impedirmi di godermi la campagna solista in futuro. Anche se non sono salito di livello come gli altri giocatori, ho visto altri giocatori con armi potenziate che falciavano i personaggi con facilità mentre lottavo con il mio schifoso machete. Alla fine, quando ho iniziato a giocare, mi sono un po' annoiato. Intrufolarsi e uccidere un soldato nemico con l'armatura e la visione notturna è una delle cose più soddisfacenti che puoi fare in un gioco, ma qual è il divertimento nell'avvicinare di soppiatto uno zombi? Cercando di spiegare il gameplay ad un amico, ho spiegato che ho passato la maggior parte del mio tempo a raccogliere rifornimenti e costruire barricate. "Quindi è come un simulatore di recinzione?" Ha chiesto. "Sì", ho risposto a malincuore. "Immagino che lo sia in qualche modo." Potrebbe essere ingiusto, ma non ha davvero senso usare le meccaniche di Snake che tutti noi amiamo.

Ho sicuramente bisogno di passare più tempo con la versione di rilascio, ma finora la mia impressione iniziale è che Metal Gear Survive manca della narrativa avvincente, della fluida giocabilità e delle sottili scintille che hanno reso il franchise speciale per così tante persone. Finora quello che abbiamo visto è la dimensione di una delle missioni secondarie di Ground Zeroes. Sono curioso di vedere cosa verrà aggiunto dopo la Beta e sono fiducioso che Konami dimostrerà a noi scettici che ci sbagliamo.

 

 

Non si può negare che il franchise di Metal Gear è in uno stato di flusso fin da quando Konami e lo sviluppatore leggendario Hideo Kojima hanno aperto strade in termini meno che amichevoli. Il primo progetto non guidato da Kojima, chiamato Metal Gear Survive, è stato rivelato l'anno scorso, lasciando i fan per lo più confusi grazie a una forte attenzione alla co-op e all'inclusione degli zombi. Dopo un lungo silenzio da quando è stato rivelato, Metal Gear Survive è riemerso all'E3 del 2017 fornendo alcuni dettagli su ciò che i giocatori possono aspettarsi dalla piena esperienza.

Durante una dimostrazione pratica, Konami ha rivelato che Metal Gear Survive presenta anche una modalità single player densa e le modalità multiplayer cooperative già rivelate. I dettagli sono scarsi ma entrambe le modalità si legano insieme in quanto le azioni completate durante le missioni multiplayer premieranno risorse aggiuntive che possono essere utilizzate dai giocatori quando tornano alla campagna per giocatore singolo. Ulteriori informazioni e dettagli sulla porzione single player arriveranno in un secondo momento.

Sin dalla sua prima rivelazione, l'attenzione è stata esclusivamente sulla cooperativa, dove fino a quattro giocatori lavorano insieme per difendere vari generatori e avamposti contro ondate di nemici. Durante il gameplay, i giocatori guadagnano punti per completare le azioni e ottenere buoni risultati, il che a sua volta fa guadagnare più bottini che possono poi essere riportati all'esperienza di giocatore singolo. Quando la missione termina, i giocatori guadagnano bottino a livelli di varia rarità in base a una serie di fattori come il livello a cui si sta giocando.

Anche se una campagna per giocatore singolo può aiutare altre persone a partecipare al gioco, Metal Gear Survive probabilmente avrà una dura battaglia in salita, perché cercherà di dimostrare di essere un buon gioco ai fan che sono senza dubbio ancora sconvolti per la separazione di Konami / Kojima. La premessa è un altro aspetto che riguarda i fan di lunga data poiché sembra porre un'enfasi ridotta sulla furtività, qualcosa per cui la serie è ben nota. Avendo luogo in una timeline alternativa che viene impostata dopo gli eventi di Metal Gear Solid V: Ground Zeroes, i wormhole si aprono nel cielo trascinando alcuni sfortunati individui e strutture subito dopo che Snake lascia il compound. Questi individui devono ora unirsi per provare a sopravvivere in un aspro paesaggio desertico pieno di mostri.

Fonti: electricbento.com - gamerant.com

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento.

Acconsento all'utilizzo dei cookie.

OK