"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "cristiano"? Game Community intende fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

Cerca

 

Anteprima di Mad Max

Piattaforme: PS3, PS4, PC, Xbox 360, Xbox One

Il franchise Mad Max ha goduto di uno strano tipo di immortalità, da quando un simpatico e giovane Mel Gibson portò il personaggio in vita nel 1979. Ma quando EA ha presentato ufficialmente il titolo durante una conferenza stampa all'E3, devo ammettere che sono rimasto davvero sorpreso.

Col senno di poi, probabilmente, però, non era la reazione appropriata. Warner Brothers ha cercato di riavviare il franchise Mad Max per un tempo molto lungo, ed un quarto capitolo, Mad Max: Fury Road ha appena concluso sei mesi di riprese nel mese di dicembre. In più, si è discusso più volte di un videogioco spin-off. Quindi, come ho detto, la sorpresa probabilmente non era la reazione appropriata.

Inoltre, il fatto che Avalanche Studios è stato in grado di mostrare una versione ben lucidata del gioco, è stato davvero sorprendente. Quando i ragazzi di Warner Bros. Interactive hanno preparato la presentazione all'E3, mi aspettavo di vedere un altro trailer di cinque minuti, ma hanno tirato fuori un controller per PlayStation 4 ed hanno lanciato una lunga demo del gameplay di 10 minuti.

Il gioco, ovviamente, si svolge in un deserto australiano in un futuro distopico. Mi sento come se ogni ulteriore discussione potrebbe essere eccessiva, visto che abbiamo avuto 34 anni di tempo per conoscere il personaggio. Se davvero non sai chi è Mad Max, potrebbe essere il momento di fare una ricerca su Google. La trama del gioco è stata ridotta, in modo da riflettere l'impostazione post-apocalittica, il che è stata una mossa vincente da parte di Avalanche. La sopravvivenza è l'unica cosa che Max ha veramente a cuore, ed il personaggio, probabilmente, non è indicato per lo stesso tipo di storia che la maggior parte dei titoli open-world cercano di rappresentare. Max sta semplicemente cercando di rintracciare il suo veicolo a quattro ruote preferito, l'Interceptor, e sarà compito del giocatore trovarlo.

 

 

Gran parte del gioco è incentrata su un sistema di combattimento basato sui veicoli davvero unico. I Marauders tendono a girare come in crociera per il deserto, sperano di trovare qualche possibile bersaglio. Durante la demo, i nemici avvicinavano il veicolo di Max e gli si scagliavano contro. Quando il gioco finalmente verrà rilasciato, dovreste essere in grado di pareggiare la faccenda con un fucile a canne mozze, se si vuole diventare una pozza di amico.

Durante la presentazione, abbiamo avuto anche un assaggio della spalla di Max, Chumbucket. Durante il combattimento fra i veicoli, Chum ha tirato fuori una pistola ad arpione e ha infilzato uno pneumatico dei nemici, che è stato poi strappato via dal veicolo grazie a qualche fantasia di guida di Max. Esplosioni e urla sono rapidamente seguiti, e la battaglia si è conclusa con Max che andava in cerca di bottino fra i cadaveri dei nemici. Durante il gioco, proprio come in ogni altro titolo open-world, dovrete completare delle missioni per raccogliere le forniture di cui avrete bisogno per sopravvivere. Se non siete interessati a seguire una trama lineare, quasto va probabilmente bene. Avrai ancora molto da fare, ma l'opzione è disponibile.

Abbiamo avuto un assaggio di una missione da cecchino, che ha visto Max intrufolarsi in un campo nemico. La scena ricordava le infiltrazioni nei campi di Far Cry 3, quindi non c'è stato nulla di particolarmente rivoluzionario nella missione, ma è stato bello vedere che i giocatori non dovranno spendere ogni minuto di gioco al posto di guida.

 

 

Alla fine della missione, Max ha incautamente guidato la sua auto attraverso il campo, distruggendo praticamente tutto. Ciò non sarebbe stato possibile senza alcuni aggiornamenti al veicolo, fatti prima dell'attacco. Man mano che Max sale di livello, potrai sbloccare una serie di aggiornamenti per l'Interceptor. L'auto diventerà sempre più resistente agli attacchi nemici, otterrà una migliore trazione sulla sabbia del deserto e diventerà molto più utile se usata come un ariete. Si dice che l'albero di aggiornamento per l'Interceptor sia incredibilmente grande, il che ha un senso se si considera che è praticamente il fulcro del gioco.

Più penso a Mad Max, più ritengo che la sorpresa, in realtà, sia stata la reazione giusta. Il fatto che Avalanche Studios abbia messo così tanto impegno nel perfezionamento di un titolo che rende omaggio non solo al soggetto originale, ma che riesce anche ad offrire un'esperienza completamente unica, è di per sé incredibile. Il gioco uscirà il 4 settembre 2015, ma Warner Bros. Interactive sta già gettandosi il peso all'indietro. Abbiamo già dei trailer, ed è stato pubblicato un fumetto in movimento per fornire un po' di retroscena.

Fonte: cheatcc.com

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento.

Acconsento all'utilizzo dei cookie.

OK