NOTA! Questo sito utilizza i cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Menù principale

Game Community Network

     

"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3             In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "Cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "Cristiano"? Game Community tenterà di fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. È infatti in preparazione il sito GC = Gesù Cristo, che sarà un social network per videogiocatori Cristiani. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!



GRAV - Recensione - Sopravvivenza e fantascienza, ma soprattutto azione.

Piattaforma: PC

Sviluppatore: BitMonster, Inc.

Genere: Survival

Data di uscita: 8 Gennaio 2015

Modalità: Single player, multiplayer, co-op

Supporto per il controller: No

GRAV si distingue dalla recente sovrebbondanza di giochi di sopravvivenza indie, con colpi di scena, una bella grafica ed una maggiore attenzione sull'azione. Recentemente ho giocato ad un grande gioco di sopravvivenza. Potrebbe avere a che fare con la mia situazione attuale, nella quale mi sono bloccato nel bel mezzo del Sahara.

Qui a Popzara danno acqua in cambio di articoli, così lui ottiene contenuti ed io continuo a vivere. Si tratta di un win-win, davvero. Con questo in mente, la mia esistenza va avanti di un altro giorno, parlando dell'ultimo gioco di BitMonster, GRAV!

Dalle menti che hanno realizzato il titolo per smartphone Lili, visivamente impressionante, arriva GRAV, l'ultimo di una lunga serie di giochi di sopravvivenza indie sbarcato su Steam. Ce ne sono stati un sacco, in questi ultimi tempi, fra cui un titolo di livello AAA di Sony Online Entertainment, ossia H1Z1. Per quanto riguarda GRAV, ci sono colpi di scena, una bella grafica ed una maggiore attenzione all'azione. C'è ancora una discreta quantità di costruzione nella fase iniziale, ma si passa molto più tempo a combattere contro giocatori assassini e contro la fauna selvatica, rispetto ad altri titoli simili.

Tagliare gli alberi con il laser non è un granché, in quanto penso che dia un'impressione di GRAV che in realtà non soddisfa il resto del gioco. Avrete bisogno di trascorrere la prima ora con la raccolta di risorse e la creazione di attrezzi base. La vostra situazione in questa fase può variare, naturalmente, dal momento che le risorse naturali sono più scarse se i server sono altamente popolati. Insolitamente, per questo tipo di gioco, c'è un vero e proprio sistema di punti esperienza XP. Il livello contribuisce ad aumentare la capacità d'infliggere danni e di ridurre gli effetti di quelli ricevuti, per non parlare delle casse di bottino che troverete in giro, che hanno bisogno di un certo livello per essere aperte, in modo che vorrete macinare punti al più presto. Inoltre deve essere ricordato che il tasso di guarigione naturale, in questo gioco, è molto, molto lento, quindi vorrete sicuramente rifornirvi di alcuni elementi per la salute prima di entrare in una rissa.

Il combattimento è abbastanza semplice. Correre e picchiare i cattivi o i giocatori con armi da mischia o sparare con le pistole, preferibilmente uccidendo prima di essere uccisi. Tutto ciò fa sentire GRAV migliore di quanto faccia la maggior parte dei giochi di sopravvivenza, il che è bello e lo fa percepire come unico nel suo genere. Ci sono entrambi i server PvP e PvE a disposizione, per soddisfare i vostri gusti di carneficina. Ho trovato che l'opzione PvP sia la più divertente, se non altro per esprimere un vandalismo sfrenato nel distruggere le strutture che altri giocatori hanno creato, riducendo presto le risorse.

Una volta che avete messo qualche schifezza insieme, è il momento di esplorare il mondo! Tutto è molto bello da vedere, quindi questo è un grande momento per tutti i soggetti coinvolti... tranne per i mostri e tutti i giocatori che hanno scelto di essere cattivi, perché si sta andando a sparare. Ci sono anche dei dungeon, che vedrete sotto forma di ingressi incandescenti sparsi in tutto il mondo. Questi sono pieni di roba per uccidere e di deliziosi bottini, ma sono abbastanza duri senza qualche amico, così si potrebbe desiderare di avere degli amici insieme, prima di scavare.

Costruire è una buona opzione, naturalmente, ma non si sente abbastanza utile come in altri giochi di sopravvivenza. Le basi sono prefabbricate e molto costose, in termini di risorse da costruzione. Le stazioni di crefting sono preziose e devono essere aggiornate, in modo che si necessita di una maggior tutela sui server PvP, ma su un server PvE ho potuto vivere una vita nomade in maniera abbastanza ragionevole, dal momento che altri giocatori hanno mantenuto le loro postazioni sbloccate per uso pubblico. Aggiornamenti recenti hanno permesso la realizzazione di nuovi strumenti per aumentare il tasso di raccolta in un modo che aiuta un po', ma andare a caccia tende ad essere più gratificante che trascorrere il tempo a migliorare la fattoria. Non si tratta di Harvest Moon, questo è sicuro.

GRAV è un titolo in Early Access, quindi è ancora un work-in-progress. Personalmente non sono un fan di questo modello, ma è quello che è. Durante la prima stesura di questa recensione ho avuto delle difficoltà a causa di dolorosi lag dei server, ma gli aggiornamenti più recenti hanno fatto molto per aiutare in questo. C'è ancora uno strano ritardo di picco, ma poche volte sono morto a causa di mostri apparentemente immobili. C'è ancora un sacco di spigoli, decisioni di progettazione bizzarre e bug in giro, non fraintendetemi. Alcune cose non funzionano, della roba funziona male e non si può costruire una porta senza trovare un modello per essa, il che è un po' strano ed una specie di dolore sui server PvP.

Con i lag ridotti significativamente, però, GRAV è ora un gioco a cui si è in grado di giocare, trandone godimento. Venti dollari potrebbero essere un po' troppo, per un titolo in Early Access, e sarà sempre un gioco d'azzardo; infatti la pagina del gioco di Steam dice espressamente che il prezzo finale sarà lo stesso del prezzo in Early Access, quindi non c'è nessun problema con l'attesa. Eppure, stanno arrivando rapidamente gli aggiornamenti, per migliorare il nucleo del gioco, quindi se siete disposti ad investire in esso, sul lungo periodo potreste essere ricompensati. Se il prurito della sopravvivenza in qualche modo non è stato ancora grattato, potreste comprare GRAV. Su un server PvP, qualcuno è destinato a grattare quel prurito con una coltellata al volto. State attenti.

Fonte: popzara.com

Cerca nel sito


Utenti registrati in GC Social

Ultimi 40 articoli

Tutte le recensioni

Condividi questa pagina di Game Community

Submit to DiggSubmit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Articoli pubblicati su GC Recensioni

Articoli pubblicati su GC Recensioni

GC Recensioni, ovviamente, si occupa di recensioni... in mezzo ci sono comunque altri tipi di articoli. La novità principale di questo sito del network di Game Community è il fatto che gli utenti registrati possono autopubblicare le proprie recensioni di videogiochi. Anche tu puoi essere un recensore, ma forse lo sei già!

Ultimi articoli

Written on 22/10/2016, 21:30
considerazioni-sui-giochi-che-hanno-la-modalita-multiplayer-offline-con-i-bot Nel corso dell'ultimo decennio, il mondo videoludico ha saputo offrire ai giocatori, sempre più,...
Written on 22/10/2016, 15:58
lo-sviluppatore-di-rime-afferma-di-non-avere-problemi-di-sviluppo-con-il-gioco RIME è un gioco che venne annunciato nel lontano 2013, ma da allora scomparve...
Written on 22/10/2016, 15:55
data-di-uscita-prevista-per-la-versione-ps4-di-crash-bandicoot La collezione di giochi Crash Bandicoot Remastered per PS4 potrebbe avere una data di...
Written on 22/10/2016, 15:52
la-generazione-procedurale-in-star-citizen Secondo Chris Roberts, presente al CitizenCon, il gioco ha ora un sistema completamente nuovo...
FacebookMySpaceTwitterDiggRedditNewsvineLinkedin