NOTA! Questo sito utilizza i cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Menù principale

Game Community Social

                                                                                         

Game Community Network

     

"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3             In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "Cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "Cristiano"? Game Community tenterà di fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. È infatti in preparazione il sito GC = Gesù Cristo, che sarà un social network per videogiocatori Cristiani. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!



Sid Meier's Starships - Recensione - Un buon titolo, non eccessivamente complesso.

Piattaforma: PC

Sviluppatore: Firaxis Games

Genere: Strategia

Data di Uscita: 12 Marzo 2015

Modalità: Single player

Supporto per il controller: No

Pur essendo un titolo avente per marca il nome Sid Meier, Starships non è come la serie Civilization, basata sulla costruzione di un impero, ma è un gioco tattico di guerra ambientato nello spazio. Si procede alacremente attraverso un intrecciarsi di alleanze fra i pianeti vicini nella galassia, con un atteggiamento più casual, per poi concentrarsi sul combattimento nello spazio profondo fra flotte di navi spaziali, che voi come generale potete potenziare.

Sid Meier's Starships è un gioco di strategia che si aggiunge a Civilization: Beyond Earth, fungendo da veloce passatempo che non vi terrà molte ore come gli altri titoli con nucleo Sid Meier, pur mantenendo la vostra attenzione per almeno un paio di brevi playthrough. Sid Meier's Starships immagina un futuro con eventi IA oltre la Terra, postulando un universo in cui si è già riusciti a domare un pianeta alieno, trasformandolo in casa vostra. In seguito si ha il completamento della costruzione di una piccola flotta pronta a partire per lo spazio, in conseguenza di un segnale inviato dallo spazio profondo, che proviene apparentemente da un'altra nave colonia spedita dalla Terra come parte di un progetto d'insediamento. La vostra civiltà sarà rappresentata da uno dei familiari otto personaggi di Beyond Earth, per i quali si possono selezionare tre caratteristiche specifiche (Supremazia, Armonia e Purezza), anche se le differenze non sono molto rilevanti.

Lo stesso vale per gli otto personaggi, ma gli appassionati avranno un impatto significativo a seconda delle condizioni di vittoria. Man mano che la vostra rete di alleanze fra i pianeti cresce oltre il vostro, si hanno molti modi per vincere: controllare più della metà della mappa (popolazione), realizzare l'alleanza principale (dominio), sviluppare 6 tecnologie (scienza) o costruire sette meraviglie (wonder). Purtroppo, nella preparazione del gioco, è possibile scegliere di giocare con tutte o solo una condizione di vittoria; cioè, non due o tre per qualche motivo sconosciuto. In realtà, il gioco non offre molte scelte nella fase preliminare; non ci sono opzioni riguardanti il pianeta, il controllo della IA e la pletora di altre opzioni disponibili in altri giochi di Sid Meier.

Anche se uno degli obiettivi principali è quello di espandere l'influenza delle vostre alleanze, annettendo altri pianeti per aumentare la produzione di varie risorse, tutto si concentra sulle battaglie spaziali. Ogni wonder concede un vantaggio in battaglia, ogni unità di energia viene spesa per aggiornare le vostre navi, e tutte le tecnologie ottenute attraverso la ricerca hanno lo scopo di migliorare l'efficienza della vostra flotta. Oltre a tutto ciò, guadagnare abbastanza influenza porta ad incorporare un pianeta nella vostra alleanza (guadagnando risorse bonus e talvolta una tecnologia libera), significa aver completato con successo le missioni indicate dal pianeta; per esempio, il salvataggio di una nave colonia, la navigazione fra un labirinto di asteroidi o la distruzione di navi canaglia di predoni. Naturalmente, la padronanza del combattimento spaziale si traduce anche nella sopravvivenza in occasione di attacchi nemici e nella conquista di territorio avversario.

Le battaglie si svolgono su una mappa circolare con una griglia ad esagoni; il combattimento avviene a turni fra due flotte di navi stellari ed è abbastanza semplice da capire. Le tattiche tendono a ruotare intorno allo "spara e fuggi", avvicinandovi abbastanza alle astronavi per mettere a segno colpi più puliti possibili, sparando con i laser o i cannoni al plasma, prima di spostarsi dietro un agglomerato di asteroidi, che offre una certa copertura in movimeto. Personalmente tendo ad usare i siluri, che fanno un sacco di danni o possono scovare gruppi di nemici, in quanto durano per diversi turni.

Riguardo alle tattiche più approfondite, c'è la possibilità di lanciare un impulso di potenza per coprire una distanza supplementare, andare in stealth per lasciare la vostra nave inosservata, passare attraverso warpgate se si vuole fuggire, e colpire i nemici alle spalle per avere una maggiore probabilità di assestare un colpo critico. E' anche possibile attivare delle carte di battaglia monouso per degli effetti a sorpresa, come l'attivazione di una carta di velocità per raggiungere un incrociatore che tenta di sfuggirvi. Nel complesso, si tratta di un sistema ad approccio flessibile, che può essere gratificante quando si riesce a distruggere una flotta che è tecnicamente migliore della vostra, usando la tattica pura. Tuttavia, dopo aver completato il gioco per tre volte, le missioni ed i combattimenti spaziali possono sentirsi ripetitivi e perdere smalto nel corso del tempo.

Oltre ad adattare gli accessori al vostro stile di gioco, si spenderanno risorse in molti modi prima di terminare il proprio turno; in questo caso conviene dare al vostro equipaggio il permesso di andare a terra per recuperare la sua capacità di resistenza. Cibo e metalli aumentano la resa della produzione di un pianeta, ed il mercato è un bel posto per convertire una risorsa in un'altra, soprattutto se si desidera acquistare influenza a titolo definitivo con i crediti. I metalli possono essere utilizzati anche per costruire meraviglie, inoltre quelle che si possono costruire dipendono dai pianeti stessi, all'interno della vostra alleanza, quindi a volte non ci si riesce. A volte è meglio collegare i pianeti fra di loro per mezzo di warpgate, in modo da impedire alla vostra squadra di stancarsi per via dei viaggi e per raggiungere più velocemente le zone di battaglia, nel caso in cui un attacco nemico avvenga su un vostro pianeta lontano.

Dove Sid Meier's Starships si sente limitato è nella sua completa mancanza di opzioni multiplayer, nonché nell'impossibilità di continuare una partita dopo aver raggiunto la vittoria. Senza approfondite opzioni di configurazione, i playthrough diventano abbastanza prevedibili se non cambiate le condizioni di vittoria. Le opzioni diplomatiche sono poche e lontane fra loro, senza la possibilità di scambi fra IA, e può a volte diventare confuso determinare a chi dichiarare guerra, per via delle cutscene fra i giocatori. Le opzioni per la risoluzione e lo scorrimento sono estremamente povere.

Sid Meier's Starships è un gioco di breve e dolce compagnia di Civilization: Beyond Earth. Non ci sono molte opzioni per le impostazioni di gioco ed una modalità multiplayer e le astronavi non sono realizzate in maniera approfondita. Tuttavia il combattimento navale mirato e la progressione del gameplay hanno un grande fascino che si adatta bene sia nella versione per PC sia in quella per iOS. Ritengo che questo concetto di gioco spaziale debba essere ulteriormente sviluppato da Firaxis, soprattutto se combinato con il gameplay di Beyond Earth. Così com'è, ora, ha solo bisogno di astronavi più complesse prima di poter sparare razzi.

Fonte: gamerevolution.com

Cortesemente, effettua il login o registrati per postare commenti.

Cerca nel sito


Utenti registrati in GC Social

Login GC per commentare articoli e postare sul Forum

Ultimi 40 articoli

Tutte le recensioni

Scrivici

Ciao! Se vuoi scriverci puoi utilizzare il seguente indirizzo e-mail: info@gamecommunity.it 

Se ti piace scrivere recensioni di giochi, per PC o per console, oppure altri tipi di articoli riguardanti il mondo dei videogiochi, non esitare a contattarci.

Buon gameplay!

Siti amici

Condividi questa pagina di Game Community

Submit to DiggSubmit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Lista degli utenti registrati in GC (commentare gli articoli e postare sul Forum)

Articoli pubblicati su GC Recensioni

Articoli pubblicati su GC Recensioni

GC Recensioni, ovviamente, si occupa di recensioni... in mezzo ci sono comunque altri tipi di articoli. La novità principale di questo sito del network di Game Community è il fatto che gli utenti registrati possono autopubblicare le proprie recensioni di videogiochi. Anche tu puoi essere un recensore, ma forse lo sei già!

Ultimi articoli

Written on 22/10/2016, 21:30
considerazioni-sui-giochi-che-hanno-la-modalita-multiplayer-offline-con-i-bot Nel corso dell'ultimo decennio, il mondo videoludico ha saputo offrire ai giocatori, sempre più,...
Written on 22/10/2016, 15:58
lo-sviluppatore-di-rime-afferma-di-non-avere-problemi-di-sviluppo-con-il-gioco RIME è un gioco che venne annunciato nel lontano 2013, ma da allora scomparve...
Written on 22/10/2016, 15:55
data-di-uscita-prevista-per-la-versione-ps4-di-crash-bandicoot La collezione di giochi Crash Bandicoot Remastered per PS4 potrebbe avere una data di...
Written on 22/10/2016, 15:52
la-generazione-procedurale-in-star-citizen Secondo Chris Roberts, presente al CitizenCon, il gioco ha ora un sistema completamente nuovo...
FacebookMySpaceTwitterDiggStumbleuponRedditNewsvineLinkedinPinterest