NOTA! Questo sito utilizza i cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Menù principale

Game Community Network

     

"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3             In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "Cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "Cristiano"? Game Community tenterà di fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. È infatti in preparazione il sito GC = Gesù Cristo, che sarà un social network per videogiocatori Cristiani. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

Distant Star: Revenant Fleet - Recensione - Un gioco dalle grandi potenzialità

Piattaforma: PC

Sviluppatore: Blazing Griffin Ltd.

Genere: Strategia, indie, RTS

Data di uscita: 7 Aprile 2015

Modalità: Single player

Supporto per il controller: No

Distant Star: Revenant Fleet ha ultimamente attirato la mia attenzione, e dopo averci giocato un paio d'ore, ho notato che si tratta di uno dei sorprendenti buoni giochi indie del 2015. Permettetemi innanzitutto di introdurre il gioco. Distant Star: Revenant Fleet è un gioco di strategia spaziale in tempo reale per PC, sviuluppato da Blazing Griffin, con il combattimento basato sulla flotta e gli aggiornamenti persistenti delle navi, in una galassia generata dinamicamente.

In Distant Star: Revenant Fleet prendete il controllo delle ultime navi rimaste di una flotta A'kari quasi distrutta, e dovete ricostruire le vostre forze mentre combattete attraverso antichi campi di battaglia galattici, verso una resa dei conti finale con gli Orthani.
Prima di iniziare la mia recensione principale, vorrei ricordare che attualmente il gioco è in uno stato di pre-alpha Early Access. Ciò che veramente mi ha colpito quando ho avviato il gioco è il design in generale. Il gioco offre veramente dei bei settori spaziali, in cui viaggiano le vostre navi, sperando pure che sopravvivano. La grafica del gioco è davvero buona e accattivante, e crea una grande atmosfera in questo titolo. Inoltre, anche se sembra un FTL in grande scala, riesce ad essere unico allo stesso tempo. Distant Star combina splendidamente elementi RTS con le ambientazioni generate casualmente.

La prima battaglia RTS è fondamentale, in questo gioco, perché se si vuole sopravvivere agli attacchi dei pirati è necessario pianificare ogni movimento, nonché fare attenzione a non dimenticare di riparare ed aggiornare le vostre navi. Per quanto riguarda la funzione della generazione casuale, il gioco è diverso ogni volta che si avvia una nuova campagna, anche per quanto riguarda la grandezza del settore in cui si dovrà affrontare tutto il viaggio, in modo che dovrete adattarvi ad ogni situazione.
Fra gli elementi della storia, il sistema di aggiornamento fra le missioni è anche una caratteristica fortemente positiva del gioco. E' possibile acquistare nuove navi e aggiornare o riparare quelle esistenti. Il gioco è anche privo di bug. Tuttavia, a causa della precoce fase di sviluppo del gioco, ci sono alcuni aspetti negativi che vorrei ricordare. Prima di tutto il gioco è estremamente difficile. Quando si avvia il gioco, si ha un massimo di 3 navi, e quando si è attaccati si devono affrontare 5-6 navi. Inoltre, il gioco è attualmente molto piccolo, con 1 solo settore in cui giocare. Questo titolo necessita anche di più elementi della storia, che sono sicuro che verranno aggiunti man mano che arriveranno gli aggiornamenti.


In sintesi, nonostante gli aspetti negativi che sono sicuro verranno migliorati con i frequenti aggiornamenti del gioco, questo titolo è un gioiello ed ha davanti a sé prospettive enormi. Lo consiglio vivamente a tutti coloro che hanno amato FTL e, in generale, alle persone che amano i giochi spaziali RTS. Blazing Griffin ci ha sorpresi ancora una volta!
Fonte: grabthegames.com

Cerca nel sito


Utenti registrati in GC Social

Ultimi 40 articoli

Tutte le recensioni

Condividi questa pagina di Game Community

Submit to DiggSubmit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Ultimi articoli

Written on 22/10/2016, 21:30
considerazioni-sui-giochi-che-hanno-la-modalita-multiplayer-offline-con-i-bot Nel corso dell'ultimo decennio, il mondo videoludico ha saputo offrire ai giocatori, sempre più,...
Written on 22/10/2016, 15:58
lo-sviluppatore-di-rime-afferma-di-non-avere-problemi-di-sviluppo-con-il-gioco RIME è un gioco che venne annunciato nel lontano 2013, ma da allora scomparve...
Written on 22/10/2016, 15:55
data-di-uscita-prevista-per-la-versione-ps4-di-crash-bandicoot La collezione di giochi Crash Bandicoot Remastered per PS4 potrebbe avere una data di...
Written on 22/10/2016, 15:52
la-generazione-procedurale-in-star-citizen Secondo Chris Roberts, presente al CitizenCon, il gioco ha ora un sistema completamente nuovo...
FacebookMySpaceTwitterDiggRedditNewsvineLinkedin