NOTA! Questo sito utilizza i cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Menù principale

Game Community Social

                                                                                         

Game Community Network

     

"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3             In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "Cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "Cristiano"? Game Community tenterà di fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. È infatti in preparazione il sito GC = Gesù Cristo, che sarà un social network per videogiocatori Cristiani. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!



Deathtrap - Recensione - Un tower defense all'ennesima potenza

Piattaforma: PC

Sviluppatore: Neocore Games

Genere: Strategia e tower defense

Data di uscita: 4 Febbraio 2015

Modalità: Single player, multiplayer, co-op

Supporto per il controller: Sì

Lo sviluppatore Neocore Games ha realizzato due buoni RPG d'azione negli ultimi due anni. The Incredible Adventures of Val Helsing è una novità profonda e rinfrescante nel genere del "dungeon crawling", ed ho apprezzato ampiamente i due titoli. Nella serie di Van Helsing c'erano piccole missioni secondarie che utilizzavano torri e trappole per tenere a bada orde di eserciti del male, prendendo tempo per preparare e tagliare trappole.

Be', il nuovo gioco di Neocore, Deathtrap, prende fondamentalmente quelle missioni secondarie e le trasforma rendendole la parte principale del gioco, e questo funziona molto, molto bene.

I giocatori possono creare un personaggio con nuove classi, con le proprie abilità e strategie. All'inizio, i giocatori avranno solo poche capacità di utilizzare trappole, per provare, ma dopo aver superato alcune mappe vengono sbloccati ed aggiornati sia il loro personaggio sia le trappole che usano, in modo che tutto diventa complesso e soddisfacente, come era la progressione del personaggio nei giochi di Van Helsing. Non solo è possibile aumentare il livello del personaggio, ma il giocatore potrà anche guadagnare punti trappola, che possono essere utilizzati per aggiungere abilità speciali e statistiche passive, le quali possono alterare il corso di una partita. Sbloccare nuove trappole ruota intorno all'uccisione di un certo numero di nemici con un attributo o un'affinità. Basta giocare a questo titolo attraverso il gioco e la sperimentazione, e queste premieranno il giocatore con nuovi livelli da provare.

Oltre a tutto questo, i giocatori otterranno nuove armature ed armi, che possono essere trovate o come bottino o in negozio, aggiungendo ancora più profondità al gioco. Il sistema di crafting permette inoltre una completa personalizzazione dei personaggi. Inutili dire che questo gioco è piuttosto grande in ciò che offre. Durante le battaglie, i giocatori possono mettere delle trappole in determinate aree e piastre sulla mappa. Alcune zone consentono il posizionamento delle trappole, mentre altre offriranno altre opzioni. La scelta fra un geyser acido ed una trappola lanciafiamme dipenderà dallo stile di gioco, dagli aggiornamenti delle trappole che sono stati sbloccati e da quali nemici attraverseranno quella corsia. Poiché ogni tipo di trappola è forte contro alcuni nemici, sapere chi sta arrivando e quali trappole usare è molto importante. Il posizionamento delle trappole è governato dall'essenza, la valuta utilizzata per costruirle ed aggiornarle sul campo di battaglia. I giocatori guadagnano essenza mediante l'uccisione dei nemici, in modo che più cattivi muoiono, più trappole possono posizionare i giocatori.

Ogni mappa ha tre livelli di difficoltà, nonché numerose modalità e scenari da provare, in modo che giocare di nuovo in una stessa mappa può essere utile sia per sbloccare nuove cose, sia per la progressione del personaggio. Oltre alla modalità single player, c'è anche quella co-op a quattro giocatori, che consente di giocare insieme agli amici nelle mappe, il che rende le cose un po' più facili, offrendo più strategia a seconda del modo in cui i giocatori scelgono di giocare. Se i giocatori sono alla ricerca di una modalità più competitiva, si può provare quella versus, dove un giocatore difende i cancelli, mentre gli altri controllano i servi. Qui, l'attaccante può possedere dei servitori ed usare le loro capacità, così come controllare il posizionamento dei totem per il tesoro. Si tratta di un interessante cambio di passo, che aggiunge ancor più cose al pacchetto complessivo.

Dopo un paio di ore trascorse a giocare, alla fine mi sono imbattuto in un punto lento della progressione. Le mappe diventano più complicate e più mortali, ed anche se avevo il livello di difficoltà impostato su normale, me le sono prese. Alla fine sono dovuto tornare indietro per ripetere dei livelli, in modo da poter salire di livello ed ottenere alcuni nuovi aggiornamenti per le mie trappole e per il mio personaggio. Il proverbiale "muro di mattoni" sembra sempre arrivare, alla fine, in questi giochi di difesa della torre, ma dal momento che gli elementi RPG sono così abbondanti e coinvolgenti, non mi dispiace troppo.
La grafica si adatta in pieno all'universo di Van Helsing. La sensazione gotica è mescolata con opere dall'atmosfera vittoriana, ed anche se mi è piaciuta la colonna sonora originale di questo gioco e di Van Helsing, sentire la stessa canzone durante le battaglie ha iniziato a macinare i miei nervi dopo circa la decima mappa. Deathtrap ha le meccaniche di un gioco tower defense, con la complessità e la profondità di un RPG hardcore. I fan della serie Van Helsing godranno più probabilmente di questo, ed i giocatori di titoli come Orcs Must Die e Dungeon Defenders potranno avere una tonnellata di divertimento con questo pacchetto, insieme con i fan degli RPG d'azione come Torchlight e Diablo. Per 20 dollari, davvero non si può sbagliare con Deathtrap. Lo consiglio vivamente.

Fonte: ztgd.com

Cortesemente, effettua il login o registrati per postare commenti.

Cerca nel sito


Utenti registrati in GC Social

Login GC per commentare articoli e postare sul Forum

Ultimi 40 articoli

Tutte le recensioni

Scrivici

Ciao! Se vuoi scriverci puoi utilizzare il seguente indirizzo e-mail: info@gamecommunity.it 

Se ti piace scrivere recensioni di giochi, per PC o per console, oppure altri tipi di articoli riguardanti il mondo dei videogiochi, non esitare a contattarci.

Buon gameplay!

Siti amici

Condividi questa pagina di Game Community

Submit to DiggSubmit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Lista degli utenti registrati in GC (commentare gli articoli e postare sul Forum)

Articoli pubblicati su GC Recensioni

Articoli pubblicati su GC Recensioni

GC Recensioni, ovviamente, si occupa di recensioni... in mezzo ci sono comunque altri tipi di articoli. La novità principale di questo sito del network di Game Community è il fatto che gli utenti registrati possono autopubblicare le proprie recensioni di videogiochi. Anche tu puoi essere un recensore, ma forse lo sei già!

Ultimi articoli

Written on 22/10/2016, 21:30
considerazioni-sui-giochi-che-hanno-la-modalita-multiplayer-offline-con-i-bot Nel corso dell'ultimo decennio, il mondo videoludico ha saputo offrire ai giocatori, sempre più,...
Written on 22/10/2016, 15:58
lo-sviluppatore-di-rime-afferma-di-non-avere-problemi-di-sviluppo-con-il-gioco RIME è un gioco che venne annunciato nel lontano 2013, ma da allora scomparve...
Written on 22/10/2016, 15:55
data-di-uscita-prevista-per-la-versione-ps4-di-crash-bandicoot La collezione di giochi Crash Bandicoot Remastered per PS4 potrebbe avere una data di...
Written on 22/10/2016, 15:52
la-generazione-procedurale-in-star-citizen Secondo Chris Roberts, presente al CitizenCon, il gioco ha ora un sistema completamente nuovo...
FacebookMySpaceTwitterDiggStumbleuponRedditNewsvineLinkedinPinterest