NOTA! Questo sito utilizza i cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Menù principale

Game Community Network

     

"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3             In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "Cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "Cristiano"? Game Community tenterà di fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. È infatti in preparazione il sito GC = Gesù Cristo, che sarà un social network per videogiocatori Cristiani. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

Euro Truck Simulator 2 - Recensione - Alla guida di un camion in giro per l'Europa

Piattaforma: PC

Sviluppatore: SCS Software

Genere: Simulazione

Data di uscita: 16 gennaio 2013

Modalità: Single player

Supporto per il controller: Sì

Cittadini di Dunwall, vi prego di accettare le mie scuse. Sono stato preso da questa avvincente simulazione di camion che corrono nella mia vita. Improvvisamente, una vendetta furtiva sembra molto meno importante di garantire l'arrivo in tempo di un carico di nuove JCB a Bratislava. Euro Truck Simulator 2 è una rara combinazione fra una forte simulazione ed un forte gioco. Dove altri sviluppatori ossessionati dai veicoli sembrano dare per scontate le motivazioni che ti spingono a giocare, lo studio SCS Software fa capire che un camion ben modellato ha anche bisogno di un ambiente altrettanto ben realizzato e brillante.

In questo caso, l'ambientazione riguarda la fascia d'Europa che si estende da Plymouth, ad ovest, fino a Breslavia, ad est, e da Aberdeen a nord fino a Milano a sud. Il groviglio di autostrade e strade principali è stilizzato e condensato, ma si avverte la sua grandezza. Dopo una settimana di trasporti senza sosta, la schermata delle statistiche mi comunica che ho visto solo il 50 % della mappa.

C'è soddisfazione ad esplorare nuove vie, per alzarsi dal letto la mattina con in mente la promessa di denaro sonante. Come avviene in Farming Simulator, Euro Truck Simulator 2 è basato su un gameplay sandbox piuttosto semplice ma accattivante. Fra l'altro, aggiungere delle frequenze alla vostra lista delle radio è più difficile di quanto dovrebbe essere.

Si inizia come un corriere scarsamente qualificato, senza un camion, costretto ad accettare lavori da imprese di trasporti già ben avviate. Lentamente o rapidamente, se si va in una banca, si accumulano i fondi necessari per acquistare il vostro primo impianto di perforazione ed affittare il vostro primo cantiere. Poi inizia davvero il divertimento, con tanto di contratti capestro, lavoro sottopagato, potenziamento di abilità, assunzione di autisti, etc.

Trascorrere 90 minuti per traghettare un serbatoio di propano da Sheffield a Praga potrebbe essere noioso. Il fatto è che molte cose assicurano il divertimento suddetto, fra cui la buona fisica di guida per le strade ed i vari paesaggi. Sono comunque presenti alcuni momenti di guida soporifera lungo rettilinei autostradali, che si alternano a momenti più impegnativi. In un dato istante sei in un viaggio "di crociera", ammirando un bel tramonto, in un altro sei su una strada di campagna, di notte e con la pioggia. Non si può morire di stanchezza, in questo gioco, ma si possono vedere momenti brutti come quando si tratta di pagare delle grosse fatture.

L'unico aspetto non molto curato di questo titolo riguarda alcuni aspetti paesaggistici. Anche se si ottiene molto in Europa centrale, le ambientazioni non sono opportunamente realizzate. Pare che nessuno abbia detto al team di SCS Software che nella Gran Bretagna rurale ci sono lunghe cose verdi chiamate siepi. Le città sono spesso raffigurate in maniera sommaria, con i magazzini che rappresentano il vostro punto di riferimento. Non aspettatevi di vedere una rotatoria o un autovelox in questo altamente consigliato in questo gioco di simulazione con caratteristiche di gioco di ruolo e di guida.

Fonte: pcgamer.com

Cerca nel sito


Utenti registrati in GC Social

Ultimi 40 articoli

Tutte le recensioni

Condividi questa pagina di Game Community

Submit to DiggSubmit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Articoli pubblicati su GC Recensioni

Articoli pubblicati su GC Recensioni

GC Recensioni, ovviamente, si occupa di recensioni... in mezzo ci sono comunque altri tipi di articoli. La novità principale di questo sito del network di Game Community è il fatto che gli utenti registrati possono autopubblicare le proprie recensioni di videogiochi. Anche tu puoi essere un recensore, ma forse lo sei già!

Ultimi articoli

Written on 22/10/2016, 21:30
considerazioni-sui-giochi-che-hanno-la-modalita-multiplayer-offline-con-i-bot Nel corso dell'ultimo decennio, il mondo videoludico ha saputo offrire ai giocatori, sempre più,...
Written on 22/10/2016, 15:58
lo-sviluppatore-di-rime-afferma-di-non-avere-problemi-di-sviluppo-con-il-gioco RIME è un gioco che venne annunciato nel lontano 2013, ma da allora scomparve...
Written on 22/10/2016, 15:55
data-di-uscita-prevista-per-la-versione-ps4-di-crash-bandicoot La collezione di giochi Crash Bandicoot Remastered per PS4 potrebbe avere una data di...
Written on 22/10/2016, 15:52
la-generazione-procedurale-in-star-citizen Secondo Chris Roberts, presente al CitizenCon, il gioco ha ora un sistema completamente nuovo...
FacebookMySpaceTwitterDiggRedditNewsvineLinkedin