NOTA! Questo sito utilizza i cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Menù principale

Game Community Network

     

"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3             In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "Cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "Cristiano"? Game Community tenterà di fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. È infatti in preparazione il sito GC = Gesù Cristo, che sarà un social network per videogiocatori Cristiani. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

Due ottime schede grafiche per due fasce diverse: Asus Radeon HD5970 e Nvidia GeForce GTX 750 Ti

Asus Radeon HD 5970

Le schede video ATI che hanno preceduto la Asus Radeon HD 5970, impiegavano i processori grafici HD 3870 X2 e HD 4870 X2. Queste entrambe GPU fornivano risultati fenomenali. Con la HD 5970, ATI pare avere cambiato un po' strategia, ma non il concetto base. Il processore grafico 5970 adotta caratteristiche sia dell'HD 5870 sia dell'HD 5850. L'aspetto positivo è che implementa la serie completa di 1600 processori stream della 5870, tuttavia la velocità di clock e la memoria sono in linea con l'HD 5850, ossia rispettivamente di 725 MHz e 1 GB. Ciò è probabilmente dovuto a problemi di calore dovuti al fatto di avere vicini due GPU ad alta velocità. La quantità di RAM complessiva è di 2 GB, 1 GB per ogni chip grafico.

AMD afferma che l'alimentazione di picco del processore HD 5970 può arrivare a 294 W, che è più di quanto la maggior parte dei PC desktop possano sostenere. Questa GPU a 6 pin in entrata edconnettori di alimentazione ad 8 pin. C'è di buono che, adottando questa scheda grafica, avrai tutta la potenza che ti occorre. Nel corso della prova che abbiamo eseguito con Call of Duty 4 per PC, è stata limitata soltanto dalla nostra CPU, ottenendo punteggi identici a tutte le risoluzioni. Crysis ha prodotto i risultati più significativi, con una media di oltre 60 fps anche a 1920 x 1080 ed usando l'anti-aliasing 4x. Solo aumentando il dettaglio grafico, per via delle impostazioni incredibilmente esigenti, siamo riusciti a turbare un po' il funzionamento della scheda vdeo, ma anche in questo caso siamo arrivati a 44.8 fps, assolutamente giocabili.

La HD 5970 è abbastanza potente per eseguire qualsiasi altro gioco alle più alte risoluzioni ed impostazioni del dettaglio, ma lo è anche la HD 5870. Infatti, nella stragrande maggioranza dei casi, la HD 5970 è semplicemente eccessiva. Essa è predisposta anche per le DirectX 11, soprattutto se si vuole giocare con il sistema Eyefinity di ATI con triplo monitor.

 

 

Nvidia GeForce GTX 750 Ti

La Nvidia GeForce GTX 750 Ti, con la GeForce GTX 750, è una delle nuove schede grafiche Nvidia a basso costo. La quantità di unità di eleborazione CUDA rappresenta una delle differenze fra i due modelli, le altre sono la velocità e la quantità di memoria. La prima ha 640 CUDA core e 2 GB di RAM alla velocità di 5.4 Gbit/s; la seconda dispone di 512 CUDA core, con 1 GB di RAM alla velocità di 5 Gbit/s. Il processore grafico, però, ha la medesima velocità in entrambi i modelli, con un clock di base di 1.020 MHz ed una velocità d'impulso di 1.085 MHz.

Le GPU di queste schede grafiche utilizzano la nuova architettura Maxwell di Nvidia, che dovrebbe fornire un aumento delle prestazioni del 135 % per core, rispetto ai vecchi processori grafici basati su Kepler, insieme con il doppio delle prestazioni per watt. Sorprendentemente, La GeForce GTX 750 Ti richiede solo 60 W di energia per funzionare, il che significa che può essere alimentata interamente dal bus PCI Express 16x. Nel complesso, si ha bisogno di un alimentatore di almeno 300 W di potenza e di uno slot di espansione PCI-E 16x. La AMD Radeon R7 260X, la sua più simile rivale, richiede un connettore di alimentazione a 6 pin PCI-E. La cheda di Nvidia è lunga 145 millimetri, ossia 25 millimetri in meno della minuscola R7 260X.

La GTX 750 Ti ha prodotto un frame-rate medio di 48.8 fps in Dirt Showdown, con una risoluzione di 1920 x 1080 ed un anti-aliasing 4x. Questo risulta un po' inferiore ai 53.7 fps prodotti dalla Radeon R7 260X, ma non di molto. La GTX 750 Ti ha prodotto un frame-rate di 91.6 fps riducendo la qualità grafica su "Alta", superiore agli 85.6 fps in media della Radeon R7 260X. La GTX 750 Ti ha dato una buona prova anche nel benchmark eseguito con Crysis 3, producendo un giocabile frame-rate medio di 28.6 fps ad una risoluzione di 1920 x 1080, qualità "Alta", un anti-aliasing anisotropico di 4x ed un filtraggio di 16x. Tuttavia, portando la qualità grafica a "Media", si è passati ad un frame-rate di 34.1 fps, con un massimo di 40 fps ed un minimo di 22 fps.

Si tratta di ottime prestazioni per una scheda grafica entry-level, in particolare una che è alimentata dal bus. Se avete un PC con un alimentatore modesto ed uno slot di espansione PCI-E 16x, allora potete probabilmente installare questa scheda video e godere dei molti giochi più recenti in Full HD con una buona qualità grafica. Le piccole dimensioni la rendono ideale anche per l'utilizzo in PC "Home Theatre" (HTPC).

 

Fonte: expertreviews.co.uk

Cerca nel sito


Utenti registrati in GC Social

Ultimi 40 articoli

Tutte le recensioni

Condividi questa pagina di Game Community

Submit to DiggSubmit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Articoli pubblicati su GC Recensioni

Articoli pubblicati su GC Recensioni

GC Recensioni, ovviamente, si occupa di recensioni... in mezzo ci sono comunque altri tipi di articoli. La novità principale di questo sito del network di Game Community è il fatto che gli utenti registrati possono autopubblicare le proprie recensioni di videogiochi. Anche tu puoi essere un recensore, ma forse lo sei già!

Ultimi articoli

Written on 22/10/2016, 21:30
considerazioni-sui-giochi-che-hanno-la-modalita-multiplayer-offline-con-i-bot Nel corso dell'ultimo decennio, il mondo videoludico ha saputo offrire ai giocatori, sempre più,...
Written on 22/10/2016, 15:58
lo-sviluppatore-di-rime-afferma-di-non-avere-problemi-di-sviluppo-con-il-gioco RIME è un gioco che venne annunciato nel lontano 2013, ma da allora scomparve...
Written on 22/10/2016, 15:55
data-di-uscita-prevista-per-la-versione-ps4-di-crash-bandicoot La collezione di giochi Crash Bandicoot Remastered per PS4 potrebbe avere una data di...
Written on 22/10/2016, 15:52
la-generazione-procedurale-in-star-citizen Secondo Chris Roberts, presente al CitizenCon, il gioco ha ora un sistema completamente nuovo...
FacebookMySpaceTwitterDiggRedditNewsvineLinkedin