NOTA! Questo sito utilizza i cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Menù principale

Game Community Social

                                                                                         

Game Community Network

     

"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3             In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "Cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "Cristiano"? Game Community tenterà di fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. È infatti in preparazione il sito GC = Gesù Cristo, che sarà un social network per videogiocatori Cristiani. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!



Lifeless Planet - Recensione - Un'affascinante esplorazione, ora anche per Xbox One.

Piattaforme: PC, Xbox One, Mac

Sviluppatore: Stage 2 Studios

Genere: Platform, avventura, indie

Date di uscita: 6 Giugno 2014 (PC), 23 Giugno 2014 (Mac), 13 Maggio 2015 (Xbox One)

Modalità: Single player

Supporto per il controller: Sì

L'esplorazione dello spazio è un pensiero molto interessante, ma anche intimidatorio. Si tratta di pensare che noi, in quanto esseri umani, siamo solo su un piccolo granello chiamato Terra, in un vasto mare di pianeti e galassie. Il potenziale di ciò che abbiamo scoperto, è questo un pensiero astronomico.

Sei stato mandato su un pianeta ad un anno luce di distanza, apparentemente ospitante della vita organica. Essere il primo uomo ad atterrare su un altro pianeta sarebbe un'esperienza che non potresti dimenticare, ma cosa sarebbe se, dopo tutto, tu non fossi il primo uomo ad esplorare questo pianeta? Lifeless Planet risponde proprio a questa domanda, con risultati fantastici.

Lifeless Planet, dalla maggior parte dei giocatori, potrebbe essere considerato un platform, un gioco di avventura con storia guidata. Dal punto di vista della meccanica, qui ci sono solo pochissimi elementi di gameplay al lavoro. L'aspetto platform è enorme, con l'astronauta che dovrà saltare larghi crepacci o piattaforme, per proseguire il suo viaggio. A volte viene chiesto al giocatore di trovare dei serbatoi per il suo jet-pack per avere più spinta. Questo aspetto dei salti è divertente, perché in esso la gente può prendere in considerazione la "gravità" della situazione. Dai una spinta per salire più in alto, per poi rallentare la discesa. A volte è un po' difficile ma, una volta che il giocatore si abitua, diventa una seconda natura. Anche se la maggior parte dei salti è abbastanza facile da eseguire, in alcuni occorre una precisione che sembra non venire offerta dai controlli del gioco, ma per fortuna questi momenti sono rari.

L'altro aspetto del gameplay riguarda la risoluzione di puzzle minori, in cui occorre premere alcuni pulsanti in un ordine specifico, con lo strumento da astronauta che è il braccio robotico, oppure usare della dinamite per aprirsi un varco, o utilizzare delle rocce sotto tensione per alimentare un dispositivo. Anche se nulla, qui, è da strizzacervelli, a volte i giocatori possono non raggiungere elementi cruciali per procedere, come rocce o serbatoi d'aria, dovendo poi esplorare gli ambienti per trovarli. I puzzle sembrano abbastanza logici, ma quando c'è bisogno di esplosivo, serbatoi d'aria e rocce, si può avvertire un senso di tensione in un'avventura altrimenti solida.

Gli ambienti sono belli da esplorare, perché offrono alcuni elementi fantastici, che si uniscono insieme per far sembrare reale il fatto che il giocatore si trova su un pianeta desolato. Le distanze, a volte, possono essere impressionanti, con la vista che può spaziare su foreste nebbiose o forse su un enorme cratere con delle nubi che lo ricoprono, dando un'atmosfera inquietante alla situazione. Si tratta solo del pianeta, ma ha perfettamente senso nel contesto della situazione in cui si trova il giocatore, con il rumore del vento e vari rischi ambientali, insieme con la bella ed aliena colonna sonora che si aggiunge all'intera esperienza.

Ho completato Lifeless Planet in poco meno di quattro ore, con una progressione quasi costante, dato che molto raramente mi sono trovato bloccato. Eppure non considero questo un fatto negativo, perché ero così completamente affascinato dalla storia e dalla presentazione, che non avevo voglia di smettere di giocare. Il gioco mi ha fatto sedere sul bordo della sedia, esplorando un pianeta con una splendida grafica ed un mistero che ho dovuto vedere compiersi. Lifeless Planet è un vero gioiello. Anche se non potrebbero esserci molti motivi per giocarci nuovamente, è stata un'esperienza che non dimenticherò.

Fonte: ztgd.com

Cortesemente, effettua il login o registrati per postare commenti.

Cerca nel sito


Utenti registrati in GC Social

Login GC per commentare articoli e postare sul Forum

Ultimi 40 articoli

Tutte le recensioni

Scrivici

Ciao! Se vuoi scriverci puoi utilizzare il seguente indirizzo e-mail: info@gamecommunity.it 

Se ti piace scrivere recensioni di giochi, per PC o per console, oppure altri tipi di articoli riguardanti il mondo dei videogiochi, non esitare a contattarci.

Buon gameplay!

Siti amici

Condividi questa pagina di Game Community

Submit to DiggSubmit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Lista degli utenti registrati in GC (commentare gli articoli e postare sul Forum)

Articoli pubblicati su GC Recensioni

Articoli pubblicati su GC Recensioni

GC Recensioni, ovviamente, si occupa di recensioni... in mezzo ci sono comunque altri tipi di articoli. La novità principale di questo sito del network di Game Community è il fatto che gli utenti registrati possono autopubblicare le proprie recensioni di videogiochi. Anche tu puoi essere un recensore, ma forse lo sei già!

Ultimi articoli

Written on 22/10/2016, 21:30
considerazioni-sui-giochi-che-hanno-la-modalita-multiplayer-offline-con-i-bot Nel corso dell'ultimo decennio, il mondo videoludico ha saputo offrire ai giocatori, sempre più,...
Written on 22/10/2016, 15:58
lo-sviluppatore-di-rime-afferma-di-non-avere-problemi-di-sviluppo-con-il-gioco RIME è un gioco che venne annunciato nel lontano 2013, ma da allora scomparve...
Written on 22/10/2016, 15:55
data-di-uscita-prevista-per-la-versione-ps4-di-crash-bandicoot La collezione di giochi Crash Bandicoot Remastered per PS4 potrebbe avere una data di...
Written on 22/10/2016, 15:52
la-generazione-procedurale-in-star-citizen Secondo Chris Roberts, presente al CitizenCon, il gioco ha ora un sistema completamente nuovo...
FacebookMySpaceTwitterDiggStumbleuponRedditNewsvineLinkedinPinterest