NOTA! Questo sito utilizza i cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Menù principale

Game Community Network

     

"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3             In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "Cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "Cristiano"? Game Community tenterà di fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. È infatti in preparazione il sito GC = Gesù Cristo, che sarà un social network per videogiocatori Cristiani. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

La generazione procedurale in Star Citizen

Secondo Chris Roberts, presente al CitizenCon, il gioco ha ora un sistema completamente nuovo d'implementazione del terreno, che "sostiene senza soluzione di continuità il terreno sferico su scala planetaria". Questa tecnologia permette di vedere a distanza senza restrizioni, ma non sarà del tutto casuale, con la generazione procedurale che è in realtà utilizzata come sfondo.

All'evento CitizenCon, Chris Roberts è salito sul palco per mostrare i pianeti generati proceduralmente in Star Citizen, spiegando che non sono solo i numeri che fanno tutto il lavoro. Secondo una slide che ha presentato, Robert Space Industries ha ora un sistema completamente nuovo d'implementazione del terreno. Gli algoritmi sono integrati con missioni che RSI ha realizzato manualmente. In altre parole, non sarà tutto casuale: si pensi alla generazione procedurale come sfondo.

"È assoultamente guidato dagli artisti", ha detto Roberts. "Stiamo utilizzando le tecniche procedurali per permettere agli autori di creare pianeti su scala globale molto rapidamente, ma con un vero senso d'identità. Ci sono parecchi altri giochi che utilizzano la generazione procedurale per fare i pianeti, e questi risultati sono impressionanti e freschi, ma voglio essere in grado di dire: voglio costruire questo pianeta simile a Hoth, voglio costruire questo pianeta che assomiglia a Tatooine."

È stata mostrata una demo che ha fatto vedere come una missione realizzata artigianalmente funziona in combinazione con i sistemi procedurali del gioco. Si inizia con un atterraggio planetario, seguito da un po' di esplorazione a piedi (sia in prima sia in terza persona). Trovate un segnale di soccorso a tre chilometri di distanza, il personaggio salta su un Rover e sopporta per un po' il calore di tutto il paesaggio arido.

Fonte: keengamer.com

Cerca nel sito


Utenti registrati in GC Social

Ultimi 40 articoli

Tutte le recensioni

Condividi questa pagina di Game Community

Submit to DiggSubmit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Ultimi articoli

Written on 22/10/2016, 21:30
considerazioni-sui-giochi-che-hanno-la-modalita-multiplayer-offline-con-i-bot Nel corso dell'ultimo decennio, il mondo videoludico ha saputo offrire ai giocatori, sempre più,...
Written on 22/10/2016, 15:58
lo-sviluppatore-di-rime-afferma-di-non-avere-problemi-di-sviluppo-con-il-gioco RIME è un gioco che venne annunciato nel lontano 2013, ma da allora scomparve...
Written on 22/10/2016, 15:55
data-di-uscita-prevista-per-la-versione-ps4-di-crash-bandicoot La collezione di giochi Crash Bandicoot Remastered per PS4 potrebbe avere una data di...
Written on 22/10/2016, 15:52
la-generazione-procedurale-in-star-citizen Secondo Chris Roberts, presente al CitizenCon, il gioco ha ora un sistema completamente nuovo...
FacebookMySpaceTwitterDiggRedditNewsvineLinkedin