NOTA! Questo sito utilizza i cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Menù principale

Game Community Network

     

"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3             In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "Cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "Cristiano"? Game Community tenterà di fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. È infatti in preparazione il sito GC = Gesù Cristo, che sarà un social network per videogiocatori Cristiani. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

Gamescom: lotta autunnale fra Xbox One e PS4

Per quest'autunno si prevede una dura lotta fra Xbox One e PS4, e l'evento Gamescom sarà decisivo. Il mese di luglio è appena iniziato, ma qui a Pure|News siamo abbastanza sicuri che sarà un mese intenso per Microsoft e Sony a causa del fatto che in agosto si terrà la più grande convention videoludica d'Europa, ossia la suddetta Gamescom, a Colonia in Germania. Questo evento, iniziato come un piccolo festival dei videogiochi, è diventato un importante punto d'interesse per giocatori e sviluppatori di tutto il mondo. Per Microsoft sarà un momento importante per dimostrare che la Xbox One sia la miglior console per giocare, non solo grazie alla notevole quantità di titoli in esclusiva disponibili, ma anche a causa delle recenti modifiche, inclusa la versione senza il Kinect. Per quanto riguarda Sony, deve continuare a mostrare la sua capacità di fare business.

Anche se la PS4 non ha una lista di giochi in esclusiva come la console di casa Microsoft, c'è in serbo il gioco DriveClub, che sarà rilasciato quest'autunno, unitamente ad alcuni giochi di sviluppatori indie. Non mancheranno comunque titoli "potenti", come The Last of Us: Remastered, che uscirà alla fine di luglio, che va ad unirsi ai giochi della classe di Killzone: Shadow Fall, Knack, inFamous: Second Son e così via. Non sappiamo se entrambe le società terranno una conferenza propria al Gamescom di quest'anno, ma se lo faranno sarà per farvi partecipare i "grossi calibri". I giocatori di tutto il mondo sono entusiasti di poter assistere alla presentazione di più materiale di quanto hanno potuto visionare finora, nel corso del 2014.

Durante l'ultimo E3, Sony si è focalizzata sul prossimo anno, mentre Microsoft ha mostrato soprattutto quanto ha realizzato durante quest'anno. Ci aspettiamo tuttavia dei cambiamenti, per quanto riguarda il Gamescom. In termini di vendite, la console Sony è più avanti rispetto a quella Microsoft e, complessivamente, queste macchine "next-gen" vengono acquistate sempre più. Ad ogni modo il rilascio della Xbox One negli altri paesi inizierà il 5 settembre, e sarà interessante vedere l'andamento delle vendite in rapporto alla PlayStation 4. Un punto a favore della Xbox One, come si è detto, è la quantità di titoli in esclusiva, di cui sette devono ancora essere distribuiti. La diversità fra i giochi è notevole, e potrà divertire una vasta gamma di giocatori, fra cui quelli "core", come The Master Chief Collection, Sunset Overdrive e Forza: Horizon 2.

Finora entrambe le console possono vantarsi di poter far girare ottimi giochi, ma la decisione per l'acquisto di una macchina videoludica dipenderà soprattutto dai titoli già distribuiti, nonché da quelli che usciranno per primi su una console piuttosto che sull'altra. Per i fan di Halo non c'è dubbio che The Master Chief Collection risulterà senza dubbio appetibile, anche perchè si tratta soprattutto di una specie di Halo 5 Beta. Per quanto riguarda i giochi di corse, la battaglia sarà fra Forza: Horizon 2 e DriveClub, e dipenderà soprattutto a quale tipo di giocatore si rivolgeranno. Per i giocatori cosiddetti "occasionali", è probabile che la scelta possa cadere sulla PlayStation 4, non solo perchè mancano titoli casual per la Xbox One, ma anche perchè il marchio PlayStation è già disponibile ovunque, e gli acquisti vengono fatti in base a cosa offre il mercato. In sostanza la lotta sarà difficile per entrambe le aziende, ma è certo che tutta questa concorrenza è una buona cosa per i giocatori. Alla fine, comunque, chi "vince" è chi possiede entrambe le console.

Fonte: purenews.net

Cerca nel sito


Utenti registrati in GC Social

Ultimi 40 articoli

Tutte le recensioni

Condividi questa pagina di Game Community

Submit to DiggSubmit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Ultimi articoli

Written on 22/10/2016, 21:30
considerazioni-sui-giochi-che-hanno-la-modalita-multiplayer-offline-con-i-bot Nel corso dell'ultimo decennio, il mondo videoludico ha saputo offrire ai giocatori, sempre più,...
Written on 22/10/2016, 15:58
lo-sviluppatore-di-rime-afferma-di-non-avere-problemi-di-sviluppo-con-il-gioco RIME è un gioco che venne annunciato nel lontano 2013, ma da allora scomparve...
Written on 22/10/2016, 15:55
data-di-uscita-prevista-per-la-versione-ps4-di-crash-bandicoot La collezione di giochi Crash Bandicoot Remastered per PS4 potrebbe avere una data di...
Written on 22/10/2016, 15:52
la-generazione-procedurale-in-star-citizen Secondo Chris Roberts, presente al CitizenCon, il gioco ha ora un sistema completamente nuovo...
FacebookMySpaceTwitterDiggRedditNewsvineLinkedin