NOTA! Questo sito utilizza i cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Menù principale

Game Community Network

     

"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3             In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "Cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "Cristiano"? Game Community tenterà di fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. È infatti in preparazione il sito GC = Gesù Cristo, che sarà un social network per videogiocatori Cristiani. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!



Bioshock 2 - Impressioni

Bioshock 2 è in linea generale un gioco dotato di alti e bassi. La spunta "consigliato" di questa recensione va infatti presa con le pinze. Alla sua conclusione si è rivelato un bel gioco per il sottoscritto, ma è giusto differenziarlo dal ben più positivo primo Bioshock.

Possiamo inanzitutto affermare che a livello di gameplay è cambiato sostanzialmente poco. Tra le innovazioni abbiamo che In questo sequel abbandoneremo i panni del precedente protagonista per vestire quelli di Delta, un Big Daddy vecchio modello mosso dalla ricerca di Eleanor, la sua Sorellina originale. Il cambio del personaggio porterà a delle conseguenti modifiche nelle meccaniche di gioco e nelle armi a disposizione: avremo naturalmente a disposizione gli strumenti di morte tipici di questi caratteristici personaggi, come la letale trivella e la micidiale sparachiodi, più una serie di armamenti totalmente nuovi (ad esempio gli arpioni). I plasmidi sono rimasti invece invariati rispetto al primo capitolo, salvo qualche piccola modifica.

La parte inerente alla raccolta dell'Adam, una fase tipica e nota del primo Bioshock, ha subito modifiche abbastanza significative: le Sorelline, fonte della ricercata sostanza per acquisire i potenziamenti del protagonista, oltre ad essere salvate o prosciugate com'era di rito nel precedente titolo, in Bioshock 2 potranno essere adottate e accompagnate nei loro giri di assorbimento di Adam dai cadaveri dei ricombinanti. Una meccanica già presente nel prequel, ma qui testabile direttamente in prima persona. Un'altra novità sono le Big Sister, potenti avversari da affrontare dopo aver salvato un certo numero di Sorelline e sfida abbastanza interessante per i giocatori a caccia di una difficoltà impegnativa (penso che siano indiscutibilmente i nemici più forti e ostici di tutto il gioco). Le fasi di ricerca dell'Adam e la difesa delle Sorelline sono forse la parte più debole del gioco. Inizialmente risultano divertenti e appaganti, ma col tempo diventano troppo presenti se si sceglie di perseguire una condotta buona nei confronti delle Sorelline (necessaria per accedere ad uno dei diversi finali del gioco) e finiscono quindi con il rallentare l'avanzamento della storia originale.

Riguardo alla storia, questo sequel non regge a mio parere il confronto in termini di bellezza e coinvolgimento con quella del suo predecessore, per una serie di piccoli motivi. Manca, per fare un esempio, un villain di spessore come lo fu il carismatico Andrew Ryan, nemesi del primo capitolo. In Bioshock 2, il (seppur buon) personaggio di Sofia Lamb non regge il confronto con il sinistro fondatore di Rapture.

Tutto sommato però, la storia è ancora una volta avvincente e particolarmente riuscita sotto il punto di vista emozionale. Fatta eccezione per qualche punto morto infatti, il giocatore non potrà fare a meno di sentirsi trascinato dalla tragica vicenda di Delta e rimarrà comunque toccato da alcune sequenze di gioco.

Ad arricchire la modalità storia, in questo capitolo compare una discreta modalità multiplayer, con diverse tipologie di partite praticabili (dal deathmatch classico fino alla gara di raccolta dell'Adam). Non sarà probabilmente la parte più interessante del gioco, ma contribuisce senz'altro ad allargare l'esperienza del giocatore.

Bioshock 2 si può quindi definire come un prodotto che merita di essere provato? Sicuramente non lascerà estasiati allo stesso livello del suo popolare predecessore, ma se si è rimasti affezionati a questo distopico universo videoludico allora si è quasi obbligati a dare una possibilità a questo sequel.

Perciò, caricate la vostra trivella e imbracciate la vostra sparachiodi. Bentornati nella città di Rapture.

Autore: Oldboy - Profilo Steam

Cerca nel sito


Utenti registrati in GC Social

Ultimi 40 articoli

Tutte le recensioni

Condividi questa pagina di Game Community

Submit to DiggSubmit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Articoli pubblicati su GC Recensioni

Articoli pubblicati su GC Recensioni

GC Recensioni, ovviamente, si occupa di recensioni... in mezzo ci sono comunque altri tipi di articoli. La novità principale di questo sito del network di Game Community è il fatto che gli utenti registrati possono autopubblicare le proprie recensioni di videogiochi. Anche tu puoi essere un recensore, ma forse lo sei già!

Ultimi articoli

Written on 22/10/2016, 21:30
considerazioni-sui-giochi-che-hanno-la-modalita-multiplayer-offline-con-i-bot Nel corso dell'ultimo decennio, il mondo videoludico ha saputo offrire ai giocatori, sempre più,...
Written on 22/10/2016, 15:58
lo-sviluppatore-di-rime-afferma-di-non-avere-problemi-di-sviluppo-con-il-gioco RIME è un gioco che venne annunciato nel lontano 2013, ma da allora scomparve...
Written on 22/10/2016, 15:55
data-di-uscita-prevista-per-la-versione-ps4-di-crash-bandicoot La collezione di giochi Crash Bandicoot Remastered per PS4 potrebbe avere una data di...
Written on 22/10/2016, 15:52
la-generazione-procedurale-in-star-citizen Secondo Chris Roberts, presente al CitizenCon, il gioco ha ora un sistema completamente nuovo...
FacebookMySpaceTwitterDiggRedditNewsvineLinkedin