NOTA! Questo sito utilizza i cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Menù principale

Game Community Network

     

"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3             In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "Cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "Cristiano"? Game Community tenterà di fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. È infatti in preparazione il sito GC = Gesù Cristo, che sarà un social network per videogiocatori Cristiani. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!



Warframe - Recensione - Free-to-play ma "costoso", semplice e creativo.

Piattaforma: PS4

Cercare di rendere i giochi divertenti. Questo una volta era l'obiettivo del bambino creativo nel noioso cortile di casa; ora è una linea di pensiero adatta per Warframe. In questo gioco non c'è nulla di apertamente eccitante, data la grafica ripetitiva delle missioni, ma l'enorme varietà di armi, poteri e tute da combattimento permette alla creatività del giocatore di utilizzare in modo originale il campo di battaglia, nonché sperimentare, se siete disposti a pagare.

Warframe è un videogioco in terza persona, co-op shooter, free-to-play e multiplayer, in stile Mass Effect 3, ma con circa il 250 percento in più di ninja che indossano vestiti in stile sci-fi, ossia i "warframers". Le tute iniziali offrono un sacco di varietà. Una è chiamata Excalibur, ed è nell'insieme ben equilibrata ed un buon punto di partenza per i principianti. Un'altra è Loki, che consente di ingannare i nemici con esche e diventare in un istante invisibili. Ci si sente particolarmente subdoli e manipolatori, in una maniera gratificante. (Non va tanto bene, però... Non per fare moralismi. N.d.T.). Ognuno di questi abiti ha le sue proprie caratteristiche, completamente diverse fra loro, e sono divertenti e stimolanti per il gioco.

Comunque, come si gioca con questi eleganti quanto impressionanti warframe-ninja? Si combattono dei classici alieni. Questo è quanto di più profondo che si trova nel gioco, come le modalità storia, purtroppo, rispetto ad altri sparatutto multiplayer come Left 4. L'umorismo è ben utilizzato, ma si sente che manca qualcosa d'importante. Tuttavia questo non riduce l'efficacia dell'azione dal pesante gameplay di Warframe, o il piacere che deriva dall'affettare la grande varietà di nemici senza volto ed usa e getta, fra cui i fucilieri, i vettori scudo ed i lanciatori di napalm. Perchè sto uccidendo questi ragazzi? Chi se ne frega. Ora scusatemi, perchè devo scivolare giù per una collina, volteggiare in aria e fare fuoco nella testa di un tizio prima di atterrare.

 

L'aspetto più eclatante che ho affrontato come nuovo giocatore in Warframe, è che non spiega le cose abbastanza bene. Gli abiti devono essere modificati con abilità, ma i menu sono poco intuitivi. A volte avere un nuovo potere è utile, ma altre volte lo schermo lampeggia di rosso, ma non vi dico cosa c'è di sbagliato. Poi lo schermo di selezione della missione interstellare è anche inutile, in quanto non mostra a colpo d'occhio quali pianeti sono missioni sbloccate e pronte per essere affrontate, per cui occorre cliccarli tutti per trovarne uno "giocabile". Questo gioco, inoltre, è piuttosto ripetitivo: uccidere i nemici e poi far esplodere un reattore, uccidere i nemici e poi salvare una persona, uccidere i nemici e poi un boss, etc. Anche se hanno nomi diversi, la maggior parte delle decine di livelli di Warframe sono praticamente uguali. Seguire il punto sulla minimappa, sparare ai nemici che si trovano in giro o colpirli, e poi andare avanti. Tuttavia, poiché il combattimento è molto divertente, non mi dispiace completare i livelli più volte per vincere in modi diversi.

Con un gruppo composto da quattro giocatori, è saggio pensare alla sua composizione, soprattutto nelle fasi più difficili. Come nella maggior parte dei MMORPG, un guaritore ed un combattente da prima linea si rivelano indispensabili negli scontri più frenetici. Farsi largo attraverso orde di nemici con una squadra a tutto tondo è veloce, divertente e soddisfacente. Completare un livello da soli, comunque, offre un grande cambiamento nello stile di gioco. Lasciare da parte un'enorme potenza di fuoco è più importante per guadagnare uccisioni furtive ed evitare allarmi. Ho giocato in una zona accovacciato con un arco e una lancia, poi ho giocato di nuovo con un fucile da caccia. Si ha un controllo completo sul ritmo di combattimento, che è benvenuto e fonte di novità in uno sparatutto.

L'aspetto più importante di Warframe è la grande varietà di abiti, armi ed altri attrezzi. Questo però implica un avvertimento: Warframe è un gioco free-to-play, e gli acquisti in-game possono diventare molto, molto costosi. C'è una dozzina di warframe in vendita, così come decine di altre armi, droni e modifiche. Se volete acquistare una piccola selezione di personaggi e solo poche armi da scambiare fra di loro, si finirà per spendere circa 60 euro in pochissimo tempo. La moneta in-game si guadagna troppo lentamente per essere gratificante; dopo quattro ore di gioco ero ancora al livello uno e non avevo accumulato abbastanza soldi per comprare anche il più economico degli abiti. Si fa presto a capire che i premi che si guadagnano durante il gioco sono pochi a bella posta, ed molto deludente sapere che un gioco a cui potresti affezionarti potrebbe costarti molto. Il negozio in sé potrebbe essere più chiaro. Per esempio, ho comprato un fucile da cecchino con soldi reali. Quando l'ho usato durante il gioco, il reticolo era così pieno di linee e punti che non riuscivo a vedere a cosa dovevo sparare. Un'opzione di anteprima sarebbe stata utile, soprattutto quando si tratta di spendere molto.

Il gameplay di base di Warframe, fra cui la varietà di abiti e di armi, è eccezionale, ed è una ragione sufficiente per giocare a questo sparatutto sci-fi. Tuttavia la storia è noiosa, le missioni troppo simili fra loro e la modalità di pagamento esagerata. Eppure, se avete intenzione di giocare a questo videogioco, vale la pena di spendere una sessantina di euro e far finta di niente.

Fonte: ign.com

Cerca nel sito


Utenti registrati in GC Social

Ultimi 40 articoli

Tutte le recensioni

Condividi questa pagina di Game Community

Submit to DiggSubmit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Articoli pubblicati su GC Recensioni

Articoli pubblicati su GC Recensioni

GC Recensioni, ovviamente, si occupa di recensioni... in mezzo ci sono comunque altri tipi di articoli. La novità principale di questo sito del network di Game Community è il fatto che gli utenti registrati possono autopubblicare le proprie recensioni di videogiochi. Anche tu puoi essere un recensore, ma forse lo sei già!

Ultimi articoli

Written on 22/10/2016, 21:30
considerazioni-sui-giochi-che-hanno-la-modalita-multiplayer-offline-con-i-bot Nel corso dell'ultimo decennio, il mondo videoludico ha saputo offrire ai giocatori, sempre più,...
Written on 22/10/2016, 15:58
lo-sviluppatore-di-rime-afferma-di-non-avere-problemi-di-sviluppo-con-il-gioco RIME è un gioco che venne annunciato nel lontano 2013, ma da allora scomparve...
Written on 22/10/2016, 15:55
data-di-uscita-prevista-per-la-versione-ps4-di-crash-bandicoot La collezione di giochi Crash Bandicoot Remastered per PS4 potrebbe avere una data di...
Written on 22/10/2016, 15:52
la-generazione-procedurale-in-star-citizen Secondo Chris Roberts, presente al CitizenCon, il gioco ha ora un sistema completamente nuovo...
FacebookMySpaceTwitterDiggRedditNewsvineLinkedin