NOTA! Questo sito utilizza i cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Menù principale

Game Community Network

     

"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3             In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "Cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "Cristiano"? Game Community tenterà di fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. È infatti in preparazione il sito GC = Gesù Cristo, che sarà un social network per videogiocatori Cristiani. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

inFamous: Second Son - Recensione - Attenzione ai poteri fuori controllo su PS4

Piattaforma: PS4

Anche se inFamous: Second Son prosegue la serie dei giochi precedenti, si tratta di un nuovo inizio, dal momento che si svolge diversi anni dopo con nuovi personaggi, per le fredde quanto piovose strade di Seattle. Inoltre sbarca su di un nuovo hardware, per essere una delle prime grandi esclusive di lancio. Ma l'eroe di questo titolo è veramente quello che si meritano i proprietari di una PS4? Le nuove capacità di Delsin Rowe, un tipico cuore ribelle, lo hanno messo in contrasto con il DUP, un gruppo di mercenari costituito per catturare individui particolarmente dotati come il nostro protagonista. Il potere di Rowe è raro e straordinario; gli permette infatti di assorbire nuove abilità da altri personaggi. E quando, per via di una evasione, il DUP arriva a Seattle, Delsin e suo fratello Reggie iniziano ad andare in cerca di un potere che potrebbe aiutare la loro gente in difficoltà.

Una grafica migliore non comporta necessariamente una narrazione altrettanto buona; ad ogni modo inFamous: Second Son è spettacolare per via della realistica animazione facciale dei personaggi, con dettagli espressivi che comunicano fastidio o frustrazione o sollievo e molti altri sentimenti, per mezzo di sottili segnali non verbali. Inoltre l'ambiente di Seattle è reso in maniera stupenda, mostrando veramente i vantaggi del nuovo hardware con texture nitide, grafica sulle lunghe distanze e numerosi effetti particellari.Il tempo, ossia i cambiamenti climatici e le variazioni temporali in senso stretto, nonché gli spostamenti proseguono conformemente alla storia, trasmettendo una buona gamma di sensazioni, ed il tereno bagnato è realizzato molto bene, anche se le pozzanghere non reagiscono come dovrebbero quando ci si passa sopra. La città di Seattle è messa in evidenza non tanto per lo sviluppo tecnologico, ma per i suoi distretti accuratamente realizzati, senza contare i passanti che reagiscono agli stimoli che potete dare loro. Poichè si tratta di un gioco "open-world", ci sono rari casi di diminuzione delle prestazioni, ma nulla d'importante.

Gli appassionati della serie inFamous si sentiranno certamente a proprio agio con Second Son, inoltre le nuove abilità di Delsin non sono una semplice aggiunta. Ogni gruppo di poteri è distinto dagli altri, sia per quanto riguarda il combattimento, sia per come il nostro eroe si muove attraverso questo mondo. Se lanciate dei fumogeni contro i nemici, li vedrete tossire, con la possibilità di sparare colpi non letali alle caviglie per eliminare le guardie più rapidamente. Le abilità non si cambiano al volo, ma occorre trarle dalle fonti di energia dell'ambiente. Si possono utilizzare le ciminiere o le insegne al neon per modificare i poteri o semplicemente per ricaricare le riserve di munizioni, e la necessità di tenere a mente tutto ciò è importante per come si affrontano le varie situazioni.

Man mano che si ottengono nuovi elementi, si potrà costruire un arsenale pezzo per pezzo. All'inizio avete i fumogeni, la cui ennergia è tratta dalle ciminiere, ed essi sono la vostra unica possibilità, ma quando si trovano i componenti di base, si possono sbloccare missili ed altro ancora. Per ottenere ulteriori migliorie, occorre dare la caccia agli elicotteri a quattro eliche in lungo e in largo per la città, abbattendoli e raccogliendo vari pezzi dopo che sono esplosi. La maggior parte degli aggiornamenti vengono utilizzati per aumentare la vostra efficienza, ma i più importanti modificano in vari modi le vostre abilità. Potete guarire dopo che siete precipitati in un evacuatore di fumo o si può rallentare il flusso del tempo utilizzando le suddette luci al neon. Ad ogni modo potete anche utilizzare la forza, come eseguire un brutale quanto impetuoso attacco corpo a corpo, oppure lanciare un colpo ben assestato che trasforma i nemici in cenere. In effetti ci sono delle scelte "morali" da compiere: se scegliete la via del male dovete uccidere i nemici in rapida successione, mentre se scegliete il bene otterrete dei benefici ed un aumento di pazienza.

La scelta di fare il buono o il cattivo dovrebbe essere presa all'inizio del gioco. Purtroppo non conviene essere un po' di qui e un po' di là; in ogni caso, se vi comportate in maniera opposta da quanto avete deciso, verrete retrocessi, perdendo l'accesso ad alcuni poteri che avete sbloccato. Tutto ciò si riflette, ad esempio, nella possibilità di rendere innocui i nemici oppure eliminarli, oppure altre stranezze come far tacere i musicisti di strada o far sballare gli spacciatori. Le scelte più significative che si prendono nel corso della storia, non solo alterano la trama del gioco ma, in alcuni casi, offrono missioni alternative in base alle decisioni prese. Una prima soluzione di inFamous: Second Son dura in media dalle 12 alle 15 ore, ma è consigliabile giocare nuovamente per vedere come i poteri e la storia si differenziano per quanto riguarda il versante opposto. (State attenti al lato oscuro della forza! N.d.T.).

Una buona narrazione offre un buon appoggio per guidare l'utente durante il gioco, ma i vostri scontri con il DUP sono un po' troppo simili fra loro. La mappa è divisa in vari distretti, ed il vostro compito principale è quello di eliminare la presenza dei DUP attaccando le loro basi, trovano frammenti audio, identificando gli agenti sotto copertura, etc. Dopo aver superato la maggior parte di questi obiettivi in una zona, è possibile tendere imboscate e dare prove di forza nel quartiere, sconfiggendo il nemico e proseguendo velocemente. I compiti sono relativamente semplici ed i distretti da "ripulire" sono una dozzina, per cui tutto ciò finisce per essere un po' ripetitivo con il passare del tempo.

Un aspetto particolarmente interessante di questo gioco è l'innovativa, anche se secondaria, missione Paper Trail, che è possibile giocare online, anche prima di avventurarsi nella storia. Dal browser, si esaminano finte pagine web aziendali, si devono superare strani quiz e sbirciare documenti riservati. Poi, durante il gioco vero e proprio, si passa attraverso un condotto lasciando una scia di origami, si esamina una scena del crimine e si trovano indizi utili per la modalità online. La piena portata del Paper Trail si nota solo a volte, quindi abbiamo potuto provare solo alcune parti di questa missione, ma senza dubbio incuriosisce. inFamous: Second Son è visivamente splendido, con una bella colonna sonora di sottofondo, ma con compiti secondari piuttosto ripetitivi; le strade di Seattle sono disegnate molto bene, ma si ha un po' carenza di cose da fare. Tuttavia i personaggi di questo gioco, compreso il suo "nocciolo duro" narrativo, sono all'altezza della situazione. I vari quanto strani poteri offrono un'ampia gamma di possibili sperimentazioni, e ci si sente veramente come un supereroe che tiene in pugno la città.

Fonte: gametrailers.com

Cerca nel sito


Utenti registrati in GC Social

Ultimi 40 articoli

Tutte le recensioni

Condividi questa pagina di Game Community

Submit to DiggSubmit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Articoli pubblicati su GC Recensioni

Articoli pubblicati su GC Recensioni

GC Recensioni, ovviamente, si occupa di recensioni... in mezzo ci sono comunque altri tipi di articoli. La novità principale di questo sito del network di Game Community è il fatto che gli utenti registrati possono autopubblicare le proprie recensioni di videogiochi. Anche tu puoi essere un recensore, ma forse lo sei già!

Ultimi articoli

Written on 22/10/2016, 21:30
considerazioni-sui-giochi-che-hanno-la-modalita-multiplayer-offline-con-i-bot Nel corso dell'ultimo decennio, il mondo videoludico ha saputo offrire ai giocatori, sempre più,...
Written on 22/10/2016, 15:58
lo-sviluppatore-di-rime-afferma-di-non-avere-problemi-di-sviluppo-con-il-gioco RIME è un gioco che venne annunciato nel lontano 2013, ma da allora scomparve...
Written on 22/10/2016, 15:55
data-di-uscita-prevista-per-la-versione-ps4-di-crash-bandicoot La collezione di giochi Crash Bandicoot Remastered per PS4 potrebbe avere una data di...
Written on 22/10/2016, 15:52
la-generazione-procedurale-in-star-citizen Secondo Chris Roberts, presente al CitizenCon, il gioco ha ora un sistema completamente nuovo...
FacebookMySpaceTwitterDiggRedditNewsvineLinkedin