NOTA! Questo sito utilizza i cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Menù principale

Game Community Network

     

"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3             In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "Cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti. Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "Cristiano"? Game Community tenterà di fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. È infatti in preparazione il sito GC = Gesù Cristo, che sarà un social network per videogiocatori Cristiani. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

La PlayStation 4 Pro è realizzata per fornire la migliore grafica per i giochi

Circa sei mesi fa, scrissi un articolo editoriale riguardo al fatto che la PlayStation 4K avrebbe avuto un elevato supporto Dynamic Range, piuttosto che un supporto 4K come ci si sarebbe aspettato. Questo perché il supporto HDR, che ora sta sfondando perché è in commercio una serie di televisori a prezzi accessibili, è un aggiornamento grafico significativo, dal momento che la risoluzione 4K fornisce un enorme aumento di definizione.

AMD e Microsoft, dopo vari test interni, concordano sull'HDR, con AMD che arriva ad affermare che i 1080p + HDR "sembra proprio meglio" di 4K + SDR (Standard Range Dinamico, quello a cui siamo abituati). Questo è ora confermato con l'uscita dei primi grandi giochi HDR disponibili per Xbox One S, con Forza Horizon 3 e Gears of War 4 che sono considerati più belli rispetto alle versioni per PC grazie a questa tecnologia.
L'HDR (ed il Wide Color Gamut) permettono di visualizzare meglio i pixel sullo schermo, piuttosto che aumentarne il numero. Più precisamente, la tecnologia HDR ci porta molto più vicini alla gamma di colori che l'occhio umano può vedere, grazie allo standard Rec.2020 e ad una profondità di colore di 10-12 bit. Essa consente una grande varianza all'interno della stessa scena, da 0,0001 a 10.000 nit di luminanza, in teoria, dato che questo può variare a seconda dello specifico televisore.

Che cosa significa, in pratica? Le aree scure sono molto più scure e le zone luminose molto più luminose; l'esempio più comune è che l'alba può effettivamente essere accecante con i giusti contenuti HDR, invece che fingere di esserlo. Ma c'è di più: grazie alla maggiore capacità di visualizzare diverse tonalità di colori, anche alcuni dettagli diventano inevitabilmente più evidenti. Per questo motivo gli sviluppatori di giochi (ed i registi) sono molto ansiosi di utilizzare questa tecnologia, in quanto consente loro di portare gli utenti molto più vicini alla loro visione artistica originale.

Ora che la console è stata ufficialmente presentata come PlayStation 4 Pro, con data di lancio prevista per il 10 novembre 2016, è giusto dire che fornirà la migliore grafica per i giochi per la stagione natalizia. Ecco perché è l'unica piattaforma di gioco realizzata per consentire il supporto 4K e HDR nel 2016.

Ovviamente, la PlayStation 4 Pro ha un vantaggio, rispetto alla nuova console Microsoft Xbox One S, in quanto quest'ultima aggiunge solo il supporto HDR e l'upscaling 4K all'hardware esistente della Xbox One. D'altra parte, Sony offre una GPU AMD Polaris con 36 unità di calcolo, per una stima di 4,2 teraflop (un aumento di 2,3 volte rispetto alla PS4). Questo per via di un processore overcloccato, una maggiore larghezza di banda della memoria e miglioramenti hardware personalizzati come il supporto per il rendering a scacchiera e la possibilità di completare due operazioni in virgola mobile a 16 bit, nel tempo che la PS4 impiega per completarne una. La Xbox One Scorpion di Microsoft supera la PS4 Pro, come velocità di calcolo, per via dei 6 teraflop elaborati e dei 320 GB al secondo di larghezza di banda della memoria contro 218 GB / s.

Per quanto riguarda la PS4 Pro, nella maggior parte dei casi l'hardware potrebbe non essere sufficiente a fornire una risoluzione nativa di 3840x2160 4K (anche se ci sono già delle eccezioni, come The Elder Scrolls Online), è probabile che la risoluzione di base sia quasi indistinguibile, con 1800p (3200x1800). Naturalmente, un potente sistema PC è già ora in grado di fornire un'esperienza a risoluzione 4K nativa in tutti i giochi. Tuttavia, per il momento, il supporto HDR per PC è praticamente inesistente, mentre giochi come i suddetti Forza Horizon 3 e Gears of War 4 lo hanno. Questo accade per via del fatto che la stragrande maggioranza dei giocatori che usano il PC utilizza dei monitor che non dispongono di questa tecnologia. I produttori di monitor hanno letteralmente dormito per quanto riguarda l'importanza della tecnologia HDR, a quanto pare; questa situazione cambierà solo il prossimo anno, quando il primo lotto di monitor HDR verrà presentato al CES 2017 (5-8 gennaio 2017 a Las Vegas, Nevada).

Il PC finirà per recuperare la supremazia grafica ad un certo punto del 2017 in poi. Tuttavia, per le prossime festività natalizie, si potrà giocare a giochi come Dishonored 2, Battlefield 1, Call of Duty: Infinite Warfare e Modern Warfare Remastered, Mafia III, Final Fantasy XV, FIFA 2017, PES 2017, Deus Ex: Mankind Divided e Watch Dogs 2 a risoluzione 4K e HDR solo su PlayStation 4 Pro, e questo rende questa piattaforma quella definitiva per gli appassionati di grafica nel 2016.

Fonte: wccftech.com

Cerca nel sito


Utenti registrati in GC Social

Ultimi 40 articoli

Tutte le recensioni

Condividi questa pagina di Game Community

Submit to DiggSubmit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Articoli pubblicati su GC Recensioni

Articoli pubblicati su GC Recensioni

GC Recensioni, ovviamente, si occupa di recensioni... in mezzo ci sono comunque altri tipi di articoli. La novità principale di questo sito del network di Game Community è il fatto che gli utenti registrati possono autopubblicare le proprie recensioni di videogiochi. Anche tu puoi essere un recensore, ma forse lo sei già!

Ultimi articoli

Written on 22/10/2016, 21:30
considerazioni-sui-giochi-che-hanno-la-modalita-multiplayer-offline-con-i-bot Nel corso dell'ultimo decennio, il mondo videoludico ha saputo offrire ai giocatori, sempre più,...
Written on 22/10/2016, 15:58
lo-sviluppatore-di-rime-afferma-di-non-avere-problemi-di-sviluppo-con-il-gioco RIME è un gioco che venne annunciato nel lontano 2013, ma da allora scomparve...
Written on 22/10/2016, 15:55
data-di-uscita-prevista-per-la-versione-ps4-di-crash-bandicoot La collezione di giochi Crash Bandicoot Remastered per PS4 potrebbe avere una data di...
Written on 22/10/2016, 15:52
la-generazione-procedurale-in-star-citizen Secondo Chris Roberts, presente al CitizenCon, il gioco ha ora un sistema completamente nuovo...
FacebookMySpaceTwitterDiggRedditNewsvineLinkedin